Bond: No Time to Die – primi dettagli sul villain da Rami Malek

L'attore parla per la prima volta del prossimo villain di James Bond.

0

Nonostante sia già stato diffuso da un mese il primo trailer, sono ancora scarsissimi i dettagli sul prossimo film dedicato a James Bond, No Time to Die; misteriosa è ancora inoltre la figura del villain  Safin, interpretato da Rami Malek.

Intervistato da E! sul red carpet dei Golden Globe, lo stesso attore però ha per la prima volta parlato del nuovo cattivo che darà filo da torcere al James Bond di Daniel Craig. “È un personaggio unico, molto complesso, Daniel (Craig) lo definisce un incompreso.

È stato davvero straordinario trovarmi sul set, davanti all’obiettivo con Daniel, dopo aver visto e adorato i film di Bond. È un grandissimo professionista” le parole dell’attore.

In No Time To Die, Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto.

La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui