Vultus V, annunciato il remake con un teaser trailer

La serie animata originale è stata prodotta da Toei Animation per la regia di Tadao Nagahama, regista anche di Combattler V e General Daimos.

0

La rete televisiva filippina GMA-7 ha annunciato la produzione di una serie live action remake del classico robotico di Toei Animation Vultus V, intitolata Vultus V Legacy.

Il progetto, licenziato da Toei attraverso la sua compagnia di licensing filippina Telesuccess Productions, non ha ancora una data di uscita; la rete ha però diffuso un teaser trailer che vi proponiamo a seguire, ripreso dall’account Instagram del regista Mark Reyes:

View this post on Instagram

#voltesvlegacy #gmanetwork

A post shared by Mark Reyes (@direkmark) on

La serie animata originale Vultus V (Chodenji Machine Voltes V) si compone di 40 episodi andati in onda in Giappone tra il 1977 e il 1978; è il secondo atto della trilogia romantica super robotica del regista Tadao Nagahama, inaugurata da Combattler V e conclusa da General Daimos.

In Italia è arrivata per la prima volta nel 1983 sulle tv locali; il canale satellitare Man-Ga periodicamente ripropone il film animato tratto dalla serie, uscito in DVD per Yamato Video:

Sul pianeta Boazan, la casta dominante provvista di corna regna nello sfarzo, mentre chi ne è privo è ridotto in schiavitù. Il principe Heinel è la massima vergogna della sua casta, uno scherzo di natura nato senza corna. Orfano di madre, morta dopo il parto, Heinel cresce nella vergogna e deriso da tutti. Il suo unico scopo è riuscire a riscattarsi agli occhi dell’imperatore, conquistando la Terra.
L’impresa si rivela ardua a causa del possente robot componibile dei terrestri, Vultus V, guidato da Ken’ichi e i suoi fratelli. E il destino, ancora una volta, è pronto a giocare la sua beffa più crudele.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui