Dragon Ball: Goku Super Saiyan 3 in versione samurai

Come apparirebbe la terza evoluzione Super Saiyan se Goku avesse intrapreso la strada da samurai?

0

La terza evoluzione Super Saiyan è una delle parti più belle dell’eroe Goku, ma, d’altro canto, è anche un grande rammarico dal momento che il maestro Akira Toriyama non ha offerto grande spazio all’evoluzione nata all’interno dell’arco narrativo di Majin Bu dell’opera originale di Dragon Ball.

Ed è qui che entrano i giochi gli esperti artisti che si mettono in gioco e realizzano delle fantastiche fan art.

Attraverso Twitter l’utente @kenji_893 ha infatti realizzato una bellissima illustrazione della terza evoluzione in Super Saiyan di Goku in pieno stile samurai.

Corredato dai classici capelli dorati lucenti e lunghi, Goku appare con l’armatura da samurai, classico outfit della scuola di arti marziali d’appartenenza, sfera del drago a 4 stelle e persino con una coda. La coda non era neanche stata contemplata come parte del corpo in seguito alle evoluzioni Super Saiyan legate all’opera ufficiale.

Ecco a voi il risultato finale.

L’artista del web si è già professato grande intenditore di fan art in stile samurai in merito ai personaggi di Dragon Ball. Lo abbiamo visto realizzare delle vere e proprie trasformazioni in guerrieri nipponici peri personaggi di Goku, Vegeta, Gohan, Trunks del Futuro, Piccolo, Broly, Vegeth Super Saiyan Blue e Black Goku.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). L’edizione italiana dell’anime, acquisita da Mediaset e trasmessa su Italia 1, ha avuto inizio il 23 dicembre 2016 ed è stata completata con l’ultimo episodio andato in onda il 29 settembre 2019.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio 2019 con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 55, con i primi 54 scritti raccolti in 11 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo inedito de “Il Prigioniero della Pattuglia Galattica”.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 9 volumi già disponibili per l’acquisto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui