Marvel Studios: “Non sostituiremo mai i cammei di Stan Lee”

Pubblicato il 24 Dicembre 2019 alle 21:00

Una delle caratteristiche più belle dei film Marvel sono i camei di Stan Lee. Il sorridente Stan ha avuto un ruolo chiave nel definire le solide basi su cui si regge tutt’ora la Marvel. Un’azienda che inizialmente si occupava solo di fumetti, ma che è riuscita ad andare ben oltre la carta.

Avendo avuto un ruolo così importante anche nella creazione di alcuni dei supereroi più iconici, vederlo sul grande schermo nei film dedicati alle sue creazioni assumeva per gli appassionati grande significato. In realtà, Stan Lee ha fatto le sue prime apparizioni sin dalle primissime produzioni Marvel televisive e la tradizione ha continuato a vivere nei film del Marvel Cinematic Universe. Ora, i Marvel Studios sono tornati a parlare del ruolo importante di Stan Lee e dei suoi iconici camei, promettendo che non proveranno mai a ricreare le sue apparizioni sul grande schermo.

“Non sostituiremo mai Lee” ha detto il vice presidente esecutivo dei Marvel Studios, Victoria Alonso. Parlando della natura iconica delle sue comparse, ha poi continuato: “Stan Lee non è sostituibile. Quindi non ci proveremo mai.”

Dal primo Iron Man del 2008 fino ad Avengers: Endgame del 2019, chiunque sia fan dei film della Marvel, è in grado di riconoscere Stan Lee sullo schermo. Che si trovi a dare consigli all’eroe di turno, a fare consegne, o nello spazio cosmico con gli Osservatori, il sorridente Stan ha divertito gli spettatori per anni, con scene che duravano meno di qualche manciata di minuti, ma che sono sempre state in grado di far sorridere gli spettatori. Negli anni fu formulata addirittura una teoria, che supponeva un collegamento tra tutte le sue apparizioni. Sfortunatamente, Lee è venuto a mancare a novembre 2018, marcando la fine di un’era.

Tuttavia, Victoria Alonso ha confermato che ci saranno altri importanti camei nella fase 4 del franchise, sempre per omaggiare il grande Stan Lee.

“Quella è la leggenda, the man, non cercheremo mia di sostituirlo. Verranno intorno altre persone e dopo tutto, hai qualcuno di così fenomenale come Kevin Feige, ma c’è un solo Stan Lee.”

 

Articoli Correlati

Con il lancio delle votazioni per eleggere il nuovo membro degli X-Men la Marvel aveva preannunciato un’edizione 2022 del...

14/01/2022 •

11:55

Knights of X è la serie che prosegue le vicende di Excalibur all’interno del nuovo affresco mutante Destiny of X. Come...

14/01/2022 •

10:43

Come anticipato ieri, ad aprile il ritorno di John Romita Jr. corrisponderà ad un nuovo numero #1. La nuova serie di Amazing...

13/01/2022 •

20:31