7 dere type che riscalderanno il vostro cuore

Pubblicato il 3 Gennaio 2020 alle 12:00

Potranno essere violente, fredde come il ghiaccio, apatiche o allegre, a prescindere dal loro atteggiamento e personalità una cosa le accomuna: un amore indiscusso verso la persona per cui provano dei sentimenti.

A seconda del loro modo di comportarsi le ragazze negli anime, ma anche molti ragazzi, possono essere classificate a seconda di precise categorie. Questa suddivisione è conosciuta come tipologia -dere.

Vediamo insieme quali sono le classi -dere più famose e comuni negli anime e manga e in cosa si differenziano le une dalle altre.

Kamidere

Kamidere

Come lascia intendere il suffisso della parola “kami”, ossia Dio/divinità, i personaggi di tipologia kamidere si considerano alla pari di esseri soprannaturali e divini. Spesso arroganti e orgogliosi, guardano dall’alto in basso tutte le altre persone. Nessuno può raggiungere il loro livello di maestosità, motivo per cui possono trattare gli altri quasi come oggetti.

Ottimi esempi di personaggi definibili Kamidere sono Light Yagami di Death Note e Satsuki Kiryuuin di Kill la Kill.

Himedere / Oujidere

Himedere / Oujidere

A seconda che il personaggio sia maschio o femmina c’è la sua versione: Hime (principessa) per lei e Ouji (principe) per lui. Come lascia intuire il termine le Himedere o gli Oujidere vogliono essere trattati come principesse e principi, indipendentemente che abbiano o meno sangue reale. Sono altezzosi e spesso bellissimi, dallo sguardo tagliente e dai modi scorbutici verso i loro servitori. La loro arroganza è alle volte una copertura per nascondere il loro carattere insicuro e desideroso di affetto.

Erina Nakiri di Food Wars come personaggio femminile e Lelouch Lamperuge di Code Geass sono due buoni esempi.

Deredere

Deredere

Se non hanno paura di mostrare al mondo il loro lato esuberante, amabile e i loro sentimenti per il ragazzo che gli piace allora sono delle Deredere. La tipologia di -dere più aperta e affettiva che ci sia.

Lala di To Love-Ru e Belldandy di Oh! Mia dea sono degli esempi calzanti.

Kuudere

Kuudere

Non aspettatevi grande manifestazioni di affetto da una Kuudere, espressione seria, fretta, un atteggiamento glaciale e la quasi totale mancanza di emozioni sono un requisito indispensabile. Parlano pochissimo e quando aprono bocca non è per dire frasi romantiche. In fin dei conti è proprio il loro atteggiamento distante a renderle irresistibili. Riuscire a penetrare la loro corazza di gelo è un’ardua impresa, ma se ci si riesce è amore garantito per l’eternità.

Kanade Tachibana di Angel Beats e il pilota del Nerv 00 Rei Ayanami rientrano tra le Kuudere.

Dandere

Dandere

Il tipo più dolce di ragazze sono le Dandere. Calme, pacate, timide, preferiscono stare in solitaria, in compagnia di un libro. Vicini alla persona per cui provano dei sentimenti diventano chiacchierone, ma in quel modo imbarazzato e impacciato che è fin troppo evidente cosa pensano davvero.

La tipica Dandere è Onodera Kosaki di Nisekoi, seguita a ruota da Nagisa di Clannad e Hinata di Naruto.

Yandere

Yandere

Le Yandere hanno due facce. La prima, quella che mostrano a tutti, è l’immagine della ragazza dolce, un po’ timida e molto amichevole. Una volta che entra in contatto con la preda, ossia con il ragazzo che gli piace, il suo atteggiamento cambia. Nei confronti del suo lui la Yandere è possessiva, gelosa e iper protettiva. Nessun’altra persona, figuriamoci altre ragazze, può anche solo parlare o guardare il suo amato. Farebbero di tutto per averlo solo per lei, anche uccidere è legittimo pur di tenersi il proprio ragazzo.

Tra i vari esempi di Yandere, una sola ha portato il significato della parola a livelli estremi di superbia: Yuno Gasai in Mirai Nikki.

Tsundere

Tsundere

Concludiamo con il tipo di -dere più famoso e conosciuto. Le tsundere sono solite avere un atteggiamento offensivo, quasi di disprezzo nei confronti della persone per cui provano dei sentimenti. Assalti, violenze fisiche e verbali sono all’ordine del giorno. Non si è una buona tsundere se non ci si rivolge ai ragazzi chiamandoli “Baka” (stupido) almeno venti volte al giorno. Una volta portati alla luce del sole i sentimenti della Tsundere sanno essere molto dolci e amabili, in quel modo tutto loro comunque indispettito e violento.

Gli esempi possibili sono tantissimi da Chitoge di Nisekoi a Taiga di Toradora, passando poi per Winry di Full metal alchemist a Harumi in La malinconia di Harumi Suzumiya.

Articoli Correlati

Le uscite manga J-POP del 20 Ottobre 2021 vedono il debutto di Big X di Osamu Tezuka i nuovi volumi di serie in corso come Rent A...

15/10/2021 •

19:00

Beelzebub, la serie anime basata sul manga di Ryuhei Tamura, torna in Italia grazie a Yamato Video. La casa editrice milanese ha...

15/10/2021 •

18:45

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU BLACK CLOVER 309. Yuno, dopo aver ottenuto il nuovo grimorio del Regno di Spade,...

15/10/2021 •

18:34