Joker: il percorso di Joaquin Phoenix per dimagrire

Descritto il processo di trasformazione di Joaquin Phoenix nel Joker, a partire ovviamente dal fisico.

0

La grande interpretazione di Joaquin Phoenix come Joker ha richiesto all’attore anche un grande sforzo fisico: come rivelato dal regista Todd Phillips, Phoenix ha rifiutato l’aiuto di un nutrizionista o di altri medici per dimagrire di circa 23 kg, mangiando una mela al giorno.

Alla fine, la perdita di peso è stata così evidente che Glenn Fleshler, la prima volta al tavolo di lettura, ha riconosciuto Phoenix a stento.

“Ne abbiamo parlato molto di quanto Arthur dovesse essere magro, di fino a che punto volevamo spingerci” spiega Phillips in uno degli extra presenti nell’Home Video “Continuavo a chiedergli quando avesse iniziato a perdere peso, abbiamo iniziato a girare a settembre e a giugno era ancora a 81 kg, non era grasso ma doveva scendere a 56.

Continuava a dirmi che lo avrebbe fatto, gli ho offerto l’aiuto di un nutrizionista o di altri esperti ma ha rifiutato, dicendo che avrebbe smesso di mangiare e sarebbe morto di fame. Ha mangiato una mela al giorno per tutta l’estate.

Fleshler aggiunge: “Quando l’ho visto al tavolo di lettura, aveva perso sui 20 Kg. Era il guscio di sé stesso, si era completamente immerso nel ruolo“.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui