Crisi Sulle Terre Infinite: ecco perché Brandon Routh ha interpretato nuovamente Superman

L'attore non voleva tornare a interpretare il personaggio a tutti i costi.

0

Brandon Routh ha ripreso il suo ruolo di Superman nel crossover “Crisis sulle Terre Infinite” di The CW. Ma l’attore ha dichiarato di avere avuto una richiesta precisa prima di accettare di apparire nuovamente come il personaggio che ha interpretato nel 2006 in Superman Returns.

“Volevo assicurarmi che fosse lo stesso personaggio, la stessa versione di Superman o almeno abbastanza simile”, ha detto Routh in un’intervista a Den of Geek. “Come sappiamo, ora, con diversi film e storie di fumetti che sono usciti in tutti questi anni, ci sono diverse modalità per avvicinarsi al personaggio”.

“Volevo assicurarmi che idealmente fosse lo stesso personaggio di Superman Returns”, ha continuato Routh. “E, in caso contrario, vi fosse ancora la stessa idea di chi fosse Superman, nel suo profondo. Questo era importante per me. Perché non ero necessariamente interessato a interpretare una versione diversa”.

Molti pensavano che i giorni come Superman di Routh fossero ormai archiviati, incluso lo stesso Routh. Invece l’attore è tornato nell’Universo DC nel 2014 per interpretare il ruolo del Ray Palmer/The Atom dell’Arrowverse di The CW. Routh interpreta anche The Atom in “Crisi”, che tornerà dopo la pausa invernale martedì 14 gennaio con Arrow e con DC’s Legends of Tomorrow.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui