One Piece: svelate le statue di Sanji e Usopp a Kumamoto

Dopo Rufy, anche Sanji e Usopp vengono celebrati con una statua in bronzo nella città natìa di Eiichiro Oda, Kumamoto.

0

Tra ieri 7 dicembre e oggi 8 dicembre in quel di Kumamoto, precisamente la città natìa di Eiichiro Oda, c’è stata l’inaugurazione al pubblico della statua in bronzo tutta dedicata a Sanji Vinsmoke e a Usopp, rispettivamente il cuoco pirata e cecchino appartenenti al manga ONE PIECE e componenti di vecchia data della ciurma di Cappello di Paglia.

Il profilo ufficiale Twitter dell’opera dei record edita su Weekly Shonen Jump ha pubblicato immagini delle due statue situate e disponibili per la visione ai fan presso Mashiki (Sanji) e a Aso (Usopp). Entrambe le località sono ubicate presso la prefettura di Kumamoto.

Eiichiro Oda, per omaggiare le statue, ha realizzato delle illustrazioni inedite e a colori dei due personaggi. Potete vedere il tutto di seguito:

La campagna celebrativa di tutti i personaggi della ciurma di Cappello di Paglia è cominciata con la statua di Monkey D. Rufy svelata lo scorso anno. L’amministrazione della prefettura, inoltre, ha annunciato che nell’aprile del 2020 sarà il momento di Chopper e Brook, mentre Nico Robin, Zoro, Franky, e Nami saranno rivelati nell’aprile del 2021.

Come mai l’opera di Eiichiro Oda è così tanto omaggiata e promossa all’interno della città di Kumamoto?

I motivi sono essenzialmente 2: il primo è per celebrare il grande successo internazionale dell’opera ancora in corso dopo 22 anni di serializzazione e anche per omaggiare Eiichiro Oda stesso (ricordiamo che la città ha dato i natali all’autore) a seguito del cospicuo versamento in denaro effettuato dal mangaka finalizzato al supporto della prefettura a causa del violento terremoto del 2016.

One Piece è edito in Italia da Edizioni Star Comics.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui