Silent Hills: Hideo Kojima e Konami di nuovo in trattative?

Un utente di Reddit riporta alla luce le trattative per il progetto mai nato dalla collaborazione di Hideo Kojima con Konami.

0

Qualunque fan di Silent Hill che abbia avuto modo come me di giocare a P.T., il Playable Teaser di Silent Hills, avrà ancora il cuore a pezzi per via della morte di questo progetto.

Silent Hills sarebbe stato l’ultimo capitolo della storica saga horror targata Konami, sarebbe stato co-diretto da Hideo Kojima (Metal Gear Solid, Death Stranding) e Guillermo del Toro (Hellboy, Il Labirinto del Fauno, La Forma dell’Acqua) e avrebbe avuto come protagonista Norman Reedus (The Walking Dead, Death Stranding).

Silent Hills, stando a quanto ha dichiarato la ex redattrice di IGN e ora in forze presso Inside Gaming, Alanah Pearce, avrebbe richiesto accesso ad alcune informazioni personali dei giocatori per tormentarli anche nella vita realeinviando email o messaggi di testo da parte dei personaggi del gioco anche quando non state giocando attivamente“:

Ma forse non tutto è perduto. O forse è solo un brutto scherzo, chissà? Fatto sta che un utente di Reddit ha pubblicato un messaggio nel quale afferma di essere da molto tempo a conoscenza del fatto che Kojima e Konami siano di nuovo al lavoro insieme su Silent Hills.

Tengo a precisare che per il momento si tratta solo di una voce di corridoio, non essendoci state ancora dichiarazioni ufficiali a riguardo, ma ecco una traduzione letterale del messaggio completo dell’utente u/Sarkzt0001:

Sì, avete sentito bene e non sono così crudele da giocare con il vostro cuore. Lo sto facendo trapelare qui, nonostante sia un piccolo subreddit, perché rispetto la community.

Ecco quello che so per certo:

– Lo so da quando Death Stranding era in fase Gold. Ho aspettato a parlare perché nessuno mi avrebbe creduto fino a quando non fossero accaduti alcuni eventi (Kojima ha affermato di voler fare un gioco horror e la dipartita di Imaizumi).

– Non è stato ancora risolto tutto, ma Konami e Kojima stanno parlando di cose relative alla pre-produzione, in questo momento. L’accordo sembra essere stabilito. Konami porterà l’IP di Silent Hill alla Kojima Production e la Kojima Production finanzierà il gioco da sola (terze parti stanno aiutando, Microsoft, Sony o persino Steam, ma non sono sicuro di quale). Konami avrà voce in capitolo sull’attore principale, ma è tutto, Kojima dovrebbe avere una carta bianca, come inizialmente previsto.

– Questo è il motivo dietro la partenza di Kenichiro Imaizumi dalla produzione di Kojima. Non poteva lavorare “per” Konami, anche se da lontano. Kojima vuole davvero finire Silent Hill “PT” e pensa che i suoi fan se lo meritino, anche se deve sacrificare parte del suo orgoglio (e lo ha fatto). Imaizumi è andato contro di esso con quanta più forza possibile, ma inutilmente (per fortuna).

– La visione iniziale di Silent Hill “PT” sarà la stessa, con un personaggio principale diverso (no Norman Reedus). Cercheranno di includere quanti più nomi famosi possibile nel progetto.

Terza persona. Non un FPS come era il teaser.

  • Silent Hill non era il motivo per cui Kojima ha avuto problemi con Konami, tutto per MGSV.

– Sembra che Kojima sia stato in grado di dare vita a Death Stranding partendo da schizzi che lo hanno redento agli occhi di Konami. Non sono sicuro che sia stato detto altrove, ma Death Stranding è un grande successo in tutto il mondo, per quanto riguarda le vendite. Anche questo potrebbe aver aiutato un po’ .

È internet, non vi biasimerei se non credeste a ciò che ho scritto, ma a meno che non accada qualcosa (di nuovo), Silent Hill dovrebbe essere annunciato presto (al più tardi 2020, durante il TGA 2019 se siamo fortunati).”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui