Batman è ebreo o cristiano?

Cerchiamo di capire la religione di Bruce Wayne nei comics canonici DC.

0

La maggior parte dei fan potrebbe non saperlo, ma il supereroe Batman della DC dovrebbe essere considerato ebreo. Non sorprende poiché la prima industria dei fumetti era dominata da creatori ebrei, incanalando le proprie esperienze di dolore e persecuzione in alcuni dei personaggi dei fumetti più memorabili di tutti i tempi.

Superman è stato creato da Joe Shuster e Jerry Siegel, Stan Lee (nato Stanley Martin Lieber) è celebre per aver creato molti supereroi Marvel, e anche i creatori di Batman Bill Finger e Bob Kane (nato Robert Kahn) erano ebrei.

In ogni caso, tuttavia, ci sono sorprendentemente pochi supereroi ebrei. A prima vista, lo stesso Batman sembra essere un episcopale decaduto. Le linee temporali in cui Bruce Wayne è morto in genere lo vedono sepolto sotto una croce, e in Batman n. 53 (2018) Bruce Wayne parla della fede cristiana di suo padre.

È una fede che Bruce non condivide, semplicemente perché non è in grado di trovare una risposta soddisfacente alla domanda sul perché un Dio amorevole dovrebbe stare a guardare mentre un ragazzo perde i suoi genitori.

Nonostante sia stato cresciuto come cristiano, Bruce Wayne è chiaramente di origini ebraiche. Questo è in realtà stabilito attraverso sua cugina Kate Kane, alias Batwoman, che si annovera tra quei pochi supereroi ebrei. E questo è vero anche nell’Arrowverse.

L’ultimo episodio di Batwoman ha visto Kate riferirsi alla sua cerimonia del “bat mitzvah”. Fondamentalmente, Kate è ebrea per discendenza patrilineare, poiché suo padre Jacob è ebreo. E ciò significa logicamente che sua sorella, Martha Kane, era anche ebrea, anche se ha sposato un episcopale, Thomas Wayne.

La legge ebraica stabilisce che qualcuno è ebreo se ha una madre ebrea o si è convertito al giudaismo e non è membro di un’altra religione. Ciò è in accordo con la Mishnah, che dichiara che lo status di un figlio nato da un matrimonio misto dovrebbe essere determinato in modo matrilineare.

È importante notare che, per quanto riguarda la legge e gli insegnamenti ebraici, una persona nata ebrea non perde questo status se smette di praticare la fede ebraica, o addirittura se osserva un’altra religione, o anche se è ateo.

Quindi, anche se Bruce Wayne è stato educato come cristiano, la legge ebraica afferma che dovrebbe davvero essere considerato un ebreo per nascita.

Questo offre uno spunto di riflessione affascinante sulla complessità del personaggio di Batman; e tuttavia, vale la pena notare che questo sembra essere stato inserito nella storia personale di Batman quasi per caso, piuttosto che per intento.

Inoltre, non ci sono prove che il background ebraico di Batman abbia mai plasmato il suo personaggio. Ciò non significa che un futuro scrittore non possa scegliere di esplorare quella storia con totale validità in termini di canone dei comics.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui