Alita – Angelo della Battaglia, il produttore parla dei possibili film sequel

Il film live action tratto dal manga di Yukito Kishiro, edito da Planet Manga in Italia, è disponibile in home video.

0

Gli appassionati del film live action Alita – Angelo della Battaglia di James Cameron & Robert Rodriguez che vorrebbero davvero un sequel si sono ribattezzati Alita Army, hanno organizzato una petizione da 120 mila firme e hanno fatto sentire la propria voce sui social network.

Intervistato dal sito web specializzato Cinema Blend, sulle possibilità di un sequel del film tratto dal manga originale di Yukito Kishiro, edito da Planet Manga in Italia, il produttore Jon Landau ha dichiarato che questi fan di Alita dovrebbero continuare a pressare la Disney (che ha perfezionato l’acquisizione di 20th Century Fox poco dopo l’uscita del film), farle capire quanto sia importante aver un altro film e sperare che tutto vada per il verso giusto.

Ha inoltre aggiunto che James Cameron, co-sceneggiatore e co-produttore del film, ha già pensato molto dettagliatamente al plot delle storie per due sequel.

Alita – Angelo della Battaglia è uscito lo scorso Febbraio e ha incassato oltre 400 milioni di dollari in tutto il mondo:

Ambientato nel 26° secolo, Alita (Rosa Salazar) è cyborg che viene scoperto in un deposito di rottami dal dottor Daisuke Ido (Christoph Waltz). Senza alcun ricordo della sua vita precedente, fatta eccezione per l’incredibile addestramento nelle arti marziali memorizzato dal suo corpo, Alita diventa una spietata cacciatrice di taglie, sulle tracce dei peggiori criminali del mondo.

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST