Dragon Ball GT: le copertine del manga

La versione "anime-comics" di Dragon Ball GT arriva in Giappone con ben tre volumi ispirati all'arco narrativo dei Draghi Malvagi.

0

A partire dal 4 dicembre 2019 Shueisha, sotto l’etichetta di Jump Comics, pubblicherà la versione “anime-comics” di Dragon Ball GT, ovvero il manga che raccoglie i fotogrammi della serie animata omonima prodotta da Toei Animation in un vero e proprio fumetto con baloon, composta per il momento da tre volumetti tankobon.

I tre volumetti, in uscita nel medesimo giorno, narreranno l’arco narrativo dei Draghi Malvagi e la sezione giapponese di Amazon ha pubblicato le copertine dei tre volumi che sono così realizzate:

  • Volume 1: Goku versione base e Goku Super Saiyan di 4° livello;

  • Volume 2: Vegeta Super Saiyan di 4° livello e Li Shenron.

  • Volume 3: Gogeta Super Saiyan di 4° livello.

Il manga di Dragon Ball GT ha ripreso ufficialmente la sua serializzazione su Saikyo Jump (Shueisha) e rispetto all’edizione in rivista, il livello cromato in stampa dei volumi sarà il medesimo e l’originale visto nei fotogrammi nella serie animata.

Al momento non sappiamo se l’edizione in volume dell’anime-comic di Dragon Ball GT arriverà in Italia, ma non appena ne sapremo di più vi informeremo.

L’inizio dell’adattamento era cominciato nell’ormai lontano dicembre del 2013 e ricordiamo, sottolineando, che non si tratta di storie inedite.

Dragon Ball GT è il sequel spirituale non ufficiale della serie originale creata da Akira Toriyama che ha ottenuto il suo discreto successo mediante la serie animata. Il progetto è andato in onda in Giappone dal 1996 al 1997, mentre in Italia nel 2001.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui