Il Batman di Frank Miller e le polemiche in Cina

Alcuni cittadini cinesi non hanno apprezzato una cover.

0

Il mese prossimo, la saga di Frank Miller su Batman tornerà con The Dark Knight Returns: The Golden Child, che vedrà protagonista Jonathan Kent, il figlio di Superman e Wonder Woman. Mentre i fan non vedono di mettere le mani sul fumetto, gran parte della recente attenzione che circonda l’ultima uscita di Miller è stata segnata da polemiche.

DC Comics è diventata l’ultima (per ora) grande azienda a rimuovere messaggi sulla base delle reazioni (negative) provenienti dalla Cina.

DC ha condiviso una copertina promozionale di The Golden Child in cui Batman lancia una Molotov con le parole “Il futuro è giovane” scritto in lettere rosa brillanti. Dopo che il post è stato condiviso online, alcune persone in Cina si sono lamentate del fatto che le immagini della copertina supportano le proteste che si svolgono attualmente a Hong Kong.

Per Variety, gli utenti cinesi su Weibo si sono lamentati del fatto che l’uso della Molotov fosse collegato alle tattiche più violente utilizzate dai manifestanti e che l’abito nero indossato da Batman alludesse agli abiti indossati dai manifestanti. Alcuni hanno persino sostenuto che l’oro nel titolo faceva riferimento al colore giallo, che è un simbolo delle proteste.

“Non importa quale sia il motivo, pubblicare un’immagine come questa in un momento delicato come questo significa che hai un desiderio di morte”, ha scritto un commentatore su Weibo.

Non c’è alcuna connessione diretta con le proteste di Hong Kong nella copertina, al di fuori del vago simbolismo sopra menzionato, ma è stato sufficiente a far sì che DC ritirasse l’immagine.

Ma ciò non è andato esattamente a favore di DC, perché la rimozione del post ha ottenuto la sua giusta dose di critiche, con i lettori degli Stati Uniti che si lamentano che l’editore di fumetti si sta semplicemente arrendendo alle regole censorie della Cina.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui