X-Men: James McAvoy sarebbe troppo basso per certi ruoli

All'attore James McAvoy del famoso franchise di X-Men è stato detto che è troppo basso per alcuni ruoli cinematografici.

0

Di recente, stando a quanto riportato da Cinemablend, sembrerebbe che anche se James McAvoy ha avuto molto successo come attore, a volte lo ha trovato difficile anche a causa della sua altezza di 1,70 m, per cui si è sentito dire di essere “troppo basso” per alcuni ruoli.

Un altro problema è il fatto che, anche quando viene scelto per un progetto, spesso gli viene detto che i cineasti “dovranno fare qualcosa per la [sua altezza]” dato che “nessuno crederebbe” che qualcuno con la sua altezza potrebbe stare con chiunque possa interpretare la suo attraente costar di Hollywood.

Anche se non avrebbe rivelato un nome, McAvoy ha anche parlato del momento in cui una costar femminile ha espresso il suo disappunto per essere stata scritturata insieme a lui, con il suo insinuare che era troppo basso per lavorarci insieme.

L’attore ha parlato anche di come tali commenti abbiano reso alcuni momenti difficili sul set, dato che sono state otto settimane in cui hanno fatto finta di piacersi davvero a vicenda quando c’erano ovviamente sentimenti complessi sotto la superficie.

In seguito, McAvoy ammette che a volte anche gli attori più indaffarati con il proprio lavoro si sentono come “non abbastanza belli” per ottenere i ruoli per cui si candidano.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui