James Bond: No Time to Die sarà l’ultimo film di Bond con Daniel Craig

L'attore dirà l'addio al ruolo.

0

Daniel Craig ha finito di interpretare James Bond, e sembra che questa volta sia vero.

Il sito tedesco Express ha confermato l’addio di Daniel Craig durante una recente intervista con l’attore. Di seguito potete trovare un sunto tradotto dell’intervista:

Ciò non dovrebbe sorprendere nessuno che ha seguito il franchise di James Bond negli ultimi anni. Daniel Craig in Spectre, sequel di Skyfall di Sam Mendes, si è fatto male al ginocchio abbastanza gravemente da interrompere la produzione. Il ritorno di Craig per No Time to Die è diventato un rebus per oltre un anno dopo Spectre – e quando è tornato è rimasto vittima di un infortunio alla caviglia abbastanza grave da richiedere un intervento chirurgico e un altro incidente ha ferito alcuni membri della troupe. Insomma, abbastanza per un attore con l’età di Craig.

Come forse saprete, la discussione su chi dovrebbe interpretare James Bond dopo Daniel Craig era iniziata già prima che Craig confermasse persino il suo ritorno in Bond 25: alcuni puntano su Tom Hiddleston, altri su Henry Cavill fino a chi vorrebbe una donna o una persona di colore. È stata una discussione vivace, certo, ma non ancora conclusa.

James Bond: No Time to Die arriverà nei cinema l’8 aprile 2020. Per ora dunque godiamoci l’ultimo film di Craig.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui