Bonelli, uscite della settimana 18-26 novembre 2019

0
Cinque gli appuntamenti in edicola.

Due storie inedite popolate da mostri protagoniste dell’albo numero 342 della serie mensile di Nathan Never, “L’uomo al comando”. Disponibile da martedì 19 novembre, l’albo ha copertina di Sergio Giardo. La prima delle due storie, intitolata proprio “L’uomo al comando”, ha soggetto e sceneggiatura di Michele Medda con disegni di Stefano Casini. Nathan Never ritorna nel Territorio per recuperare un ragazzo scomparso: dopo undici anni, un breve filmato di un uomo che cavalca un centozampe ha risvegliato la speranza per il guru della Turtle, Daniel Derblay, di ritrovare vivo suo figlio. La seconda storia ha titolo de “L’origine del buio” e soggetto, sceneggiatura e disegni di Alessandro Russo. Nathan e Kay, alla ricerca di un assassino, scopriranno che il vero nemico è qualcosa di più terribile, qualcosa nato in una discarica della Città Est, che si è nutrito, è cresciuto… e ora scivola come un’ombra.

Lotta di spie sul fiume Missouri e nella prateria dell’Illinois in Tex Willer 13, “La trappola di Mefisto”. Tra le strade di Saint Louis, sul vorticoso Missouri e a bordo di un treno in corsa verso Chicago, prosegue il duello tra le Colt di Tex e i poteri ipnotici di Mefisto, tra sparatorie e colpi di scena a ripetizione, con la partecipazione della detective Kate Warne e di Allan Pinkerton in persona. Il mensile, atteso per il 20 novembre, ha soggetto e sceneggiatura di Mauro Boselli, disegni di Roberto De Angelis e copertina di Maurizio Dotti.

Una donna sola contro una banda di assassini; La natura selvaggia del West; Kit contro tutti; Una difficile testimone; La fine di un grande guerriero. Ecco i protagonisti del Color Tex numero 16, atteso per il 21 del mese con il titolo di “Teton Pass e altre storie”. Il semestrale conta 160 pagine a colori in formato 16×21 centimetri e ha copertina di Alessandro Piccinelli. La prima delle cinque storie in esso racchiuse è Teton Pass (Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli; Disegni: Alfonso Font; Colori: Oscar Celestini): tra le nevi di Jackson Hole la vedova di uno sceriffo attende una banda di assassini… ma lei per errore spara a un ranger. La seconda storia è Attenti al lupo (Soggetto e sceneggiatura: Antonio Serra; Disegni e colori: Patrizia Mandanici): solo emozioni e non parole nel selvaggio West. La terza storia del volume è Una trappola per Kit (Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini; Disegni: Raffaele Della Monica; Colori: Oscar Celestini): la banda dei tedeschi vuole uccidere Tex… Ma trovano Kit. La quarta storia del semestrale è “La voce del killer” (Soggetto e sceneggiatura: Fabrizio Accatino; Disegni: Giorgio Trevisan; Colori: Erika Bendazzoli): Ann è cieca… ma solo lei sa chi è il colpevole. L’ultima storia è “L’ultimo dei Mimbres” (Soggetto, sceneggiatura e disegni: Majo; Colori: Matteo Vattani): la fine della pista arriva anche per i grandi guerrieri.

Dopo la caduta del temuto Direttore Generale, New Heliopolis è ora nelle mani dello psicopatico Didier, come risulterà evidente ai lettori dell’albo inaugurale di Morgan Lost Night Novels, il nuovo appuntamento mensile con il personaggio di Claudio Chiaverotti. «Cosa è cambiato, dunque? Molto e molto poco! Le strade della città sono tornate al loro antico splendore di sangue… Il nuovo protagonista del grande show di morte e degradazione è un brutale sadico che si fa chiamare Killer Bunny, un grottesco coniglio-assassino che presto dovrà fare i conti con… Morgan Lost»: questo quanto si legge sul sito della Bonelli nella presentazione di “Il fine ultimo della creazione”, l’albo che dà inizio a questa nuova stagione delle avventure del cacciatore di serial killer. L’appuntamento in edicola è per sabato 23 novembre con una storia che si sviluppa in 64 pagine con testi di Claudio Chiaverotti, disegni di Giovanni Talami e copertina di Fabrizio De Tommaso.

«Peste e fulmini! Mi sembra di avere un alveare al posto della testa». Questa la citazione de “Il pazzo del Monte Superstizione”, albo numero 72 della serie quattordicinale Tex Classic, atteso in edicola per il 22 novembre con soggetto e sceneggiatura di Gianluigi Bonelli, disegni e copertina di Aurelio Galleppini e colori firmati GFB Comics. Per difendere una famiglia di poveri allevatori dagli attacchi di una banda di pistoleri al servizio del signor Gideon, un bieco uomo d’affari che vuole mettere le proprie grinfie sulla loro terra, Tex finisce vittima di un vile attentato a tradimento. A farne le spese è però l’onesto sceriffo del paese che resta quasi ucciso, mentre il ranger, ferito solo di striscio, capisce che è il momento di muovere al contrattacco e affrontare la serpe velenosa che ha ordito il complotto. Ma l’arrivo in città della giovane signorina Desmond, figlia di uno dei proprietari delle terre di cui si è appropriato con l’inganno Gideon, getta una nuova luce sull’intera faccenda. La ragazza, infatti, pare essere a conoscenza dell’esistenza della mappa di una miniera d’oro che è quindi il vero obbiettivo a cui puntava fin dal principio Gideon. Il criminale non si lascia sfuggire l’occasione e, per entrarne in possesso, non esita a rapire la povera fanciulla.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui