Birds of Prey: il film sarà “fuori di testa” come Harley

Il film sarà adatto al personaggio...

0

Birds of Prey è “un po’ fuori di testa” e riflette il punto di vista dell’Harley Quinn di Margot Robbie, oltre a essere più esplorativo della sua figura rispetto alla Suicide Squad di David Ayer o a quella di James Gunn. Descritto ufficialmente come “un racconto contorto narrato dalla stessa Harley, come solo Harley può farlo”, Birds of Prey segue la criminale in costume dopo essersi separata da Joker.

Quando Harley diventa l’improbabile protettrice di Cassandra “Cass “Cain (Ella Jay Basco), che viene presa di mira dal narcisista signore del crimine di Gotham City Roman Sionis (Ewan McGregor), Harley è costretta a collaborare con la Cacciatrice (Mary Elizabeth Winstead), Black Canary (Jurnee Smollett-Bell) e Renee Montoya (Rosie Perez) per sconfiggere Victor Zsasz (Chris Messina).

“La storia di Birds of Prey è raccontata dal suo punto di vista, quindi hai una visione del mondo propria di Harley in un modo che non avete visto nel primo film di Suicide Squad, né che avrete nel prossimo film di Suicide Squad”, ha detto Robbie a Variety nel promuovere il film, che ha definito con vari aggettivi, tra cui divertente, violento, pazzo, assurdo, strano e un po’ straziante.

La sceneggiatrice Christina Hodson in precedenza aveva detto a ComicBook.com che Harley era la protagonista perché è “così complicata, ricca di sfumature e interessante”, nonché “così piena di qualità completamente opposte”.

“È incredibilmente intelligente; è una psichiatra, ma è anche incredibilmente sciocca e immatura, e quell’equilibrio tra sanità mentale e follia, divertimento e frivolezza, e intelligenza e  cuore, è stato una cosa così divertente con cui poter giocare”, aveva detto Hodson.

Oltre a dare una nuova svolta a Harley nella sua seconda apparizione nel DC Extended Universe della Warner Bros., Hodson ha fatto un “tuffo profondo” tra i membri della Birds of Prey. Hodson ha avuto la libertà di “liberarsi un po’ del guinzaglio e fare qualcosa di nuovo e diverso”, ha detto, permettendole di portare questi personaggi sullo schermo “in un modo che sembrava adatto accanto a Harley”.

Non ci resta che aspettare il 7 febbraio 2020 per avere conferma.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui