Dragon Ball: Black Goku e Vegeth diventano dei samurai

I guerrieri Saiyan apparsi in Dragon Ball Super diventano dei veri e propri combattenti samurai in due fan art.

0

Nel corso dell’arco narrativo di Trunks del Futuro e Black Goku raccontato nella serie di Dragon Ball Super, attuale continuity regolare dell’opera di Akira Toriyama mediante un manga e anime, due tra i personaggi di spicco sono stati senz’altro Black Goku e Vegeth.

Black Goku, ovvero la versione malvagia del nostro eroe richiesta come desiderio dal Zamasu del Presente, è stato in grado di evolversi, grazie in particolar modo al potere divino dell’aspirante Kaioshin del 10° Universo presente alla base di tutto, in Super Saiyan Rosè. Questa evoluzione gli ha permesso di tenere il passo con le trasformazioni divine di Goku e Vegeta, ma sopratutto di avere un corpo sempre più prestante.

Vegeth, invece, è stata la carta della fusione Potara giocata dai nostri eroi, Goku e Vegeta, per battere il nemico che nel frattempo aveva optato per la fusione con il Zamasu del Futuro. Questa volta, però, la fusione nata per la prima volta nel corso dell’arco di Majin Bu esordiva con l’evoluzione in Super Saiyan Blue.

Fatta questa premessa, l’utente di Twitter che si firma con il nickname di @kenji_893 ha realizzato delle fan art trasformando Black Goku (Super Saiyan Rosè) e Vegeth (Super Saiyan Blue) in dei veri e propri samurai con armature, spade e anche delle code ad evidenziare il potere Saiyan.

Ecco a voi il bellissimo risultato finale:

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 53, con i primi 48 scritti raccolti in 10 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo Universal Survival (Torneo del Potere).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 9 volumi già disponibili per l’acquisto.

COMMENTA IL POST