Nintendo parla del futuro delle sue mini console

Il NintendoClassic Mini NES ha debuttato nel 2016, seguito dal Super Nintendo nel 2017.

0

Nonostante l’incredibile successo di Nintendo Classic Mini: Nintendo Entertainment System e Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System, sembra che Nintendo non sia intenzionata a proseguire la formula delle retro console in miniatura.

Gli appassionati si aspetterebbero almeno un altro progetto simile, magari basato sul Nintendo Game Boy o sul Nintendo 64; il futuro prossimo, invece, vedrà gli sforzi di Nintendo concentrati su altro hardware, come spiegato da Doug Boweser, presidente di Nintendo of America, intervistato da The Verge:

“Al momento il nostro focus è indirizzato assolutamente alle nostre piattaforme dedicate come Nintendo Switch Lite e la nostra ammiraglia Nintendo Switch.
Penso che le esperienze di gioco che avete visto con le nostre console classiche, che abbiamo lanciato pochi anni fa, sono ora disponibili su Nintendo Switch Online ed è là che punteremo la nostra concentrazione.”

Le repliche in miniature di NES e Super NES sono state lanciate rispettivamente a Novembre 2016 e a Settembre 2017; hanno avuto un riscontro di pubblico tale da spingere Sony, Sega, Capcom, Konami e SNK a commercializzare mini console simili.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui