Giappone, quando l’amore sboccia in sala giochi

Gravure idol e pro gamer convolano a giuste nozze.

0

Una storia che potrebbe essere uscita dalle pagine di un manga come Hi Score Girl quella che vede protagonisti Fuudo, pro-gamer top player di Street Fighter classe 1985 che al torneo EVO è di casa, e Yuka Kuramochi, gravure idol e attrice classe 1991 le cui grazie i lettori giapponesi di Berserk hanno potuto ammirare più volte sulle pagine patinate della rivista Young Animal di Hakusensha.

I due hanno da poco annunciato il loro matrimonio, a coronamento di una storia d’amore nata tra i cabinati delle sale giochi.

In un’intervista a Blogos la coppia ha rivelato di essersi conosciuta dieci anni fa: “All’epoca non ero un gamer professionista”, ha dichiarato Fuudo “ma andavo spesso in sala giochi.”

“Il Venerdì era il giorno in cui tutti i veri, grandi giocatori si riunivano in sala giochi”, la Kuramochi ha ricordato. “Anche giocatori che ora sono pro come Daigo Umehara e Tokido venivano. Io guardavo questi grandi giocatori riunirsi e competere, ecco dove siamo diventati amici.”

Via Twitter la modella, che supervisiona un team di giocatrici professioniste chiamato G-Star, ha aggiunto che poiché sono diventati amici attraverso Street Fighter IV, il loro matrimonio è un “Capukon” — gioco di parole tra “Capcom” e “kon” — matrimonio.

La coppia ha parlato di matrimonio per la prima volta circa due anni fa; come marito e moglie continueranno le rispettive carriere.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui