Martin Scorsese dice che i film Marvel non corrono rischi

Il regista di The Irishman fa nuove considerazioni sui film Marvel.

0

Martin Scorsese non è il più grande fan dei film Marvel, lo sappiamo da settimane: il leggendario regista ha fatto molti commenti su questi film. Lunedì sera, il New York Times ha condiviso un lungo articolo contenente le opinioni del regista, in cui dice che i film Marvel non corrono rischi. Durante tutto l’articolo, Scorsese dipinge un’immagine cupa dell’attuale mondo del cinema, sottolineando come sia dominato dai franchise di Hollywood, provocando una dura battaglia per chiunque cerchi di fare film originali.

Molti degli elementi che definiscono il cinema così come lo conosco sono presenti nelle immagini della Marvel“, scrive Scorsese. “Ciò che non c’è sono rivelazione, mistero o autentico pericolo emotivo. Nulla è a rischio. Le immagini sono realizzate per soddisfare una serie specifica di richieste e sono progettati come variazioni su un numero finito di temi“.

L’ultimo film di Scorsese, The Irishman, sarà visibile su Netflix il 27 novembre.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui