Joker: Scorsese rivela perché non lo ha diretto

    Il regista ne ha parlato in una intervista con la BBC.

    0

    Ormai non è un segreto che l’ultimo film di Todd Phillips abbia preso spunti dall’iconica filmografia di Scorsese, in particolare da Taxi Driver e Re per una Notte. In effetti, per un po’ era sembrato che Scorsese avrebbe contribuito a produrre Joker, ma alla fine non è accaduto. Quando Phillips è salito a bordo, Scorsese si è allontanato e si è dedicato ad altri progetti, come The Irishman.

    Il fatto che Scorsese abbia flirtato con un adattamento di un fumetto è divertente, considerando i suoi controversi commenti sull’universo cinematografico Marvel che hanno dominato i titoli nell’ultimo mese. È diverso da qualsiasi cosa il genere abbia mai visto prima, ed è facile capire perché il materiale potrebbe essere attraente per Scorsese.

    In un’intervista con la BBC, Scorsese ha spiegato perché ha lasciato il timone di Joker, a quanto pare la sua decisione si sia basata su alcuni dubbi sulla sua idoneità al progetto:

    Conosco molto bene il film. Conosco molto bene [il regista Todd Phillips]. La mia produttrice Emma Tillinger Koskoff lo ha prodotto. Ci ho pensato molto negli ultimi quattro anni e ho deciso di non avere tempo per farlo, motivi personali per cui non sono stato coinvolto, ma conosco molto bene la sceneggiatura. Ha una vera energia e Joaquin, hai fatto un lavoro straordinario.

    Per quanto mi riguarda, in definitiva, non so se avrei potuto fare il passo successivo nello sviluppare questo personaggio, che diventa un personaggio di un fumetto. Mi segui? Si sviluppa in un’astrazione. Non significa che sia una cattiva arte, semplicemente non è per me… I film sui supereroi, come ho detto, sono un’altra forma d’arte, non sono facili da realizzare. Ci sono un sacco di persone di grande talento che fanno un buon lavoro e molti giovani si divertono davvero tanto“.

    Sembra dunque che Scorsese abbia pensato seriamente a dirigere Joker prima di passare la regia del film a Philipps, che è stato assunto come regista nel 2017, per cui la decisione di Scorsese deve essere stata presa prima di allora, in un momento in cui Scorsese era già nel pieno della pre-produzione di The Irishman.

    telegra_promo_mangaforever_2

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui