Joshua Williamson: “Batman e Superman hanno bisogno di storie oscure”

Gli autori spiegano perché bisogna esplorare anche il lato oscuro.

0

In questi giorni, qualsiasi storia di supereroi che si occupa di contenuti seri, maturi o cupi sarà probabilmente considerata “troppo oscura”, con Batman vs. Superman di Zack Snyder spesso usato come esempio principale). Ma non esplorando queste tematiche si corre il rischio di offrire film di supereroi perfetti per i bambini, ma che esclude gli spettatori più maturi.

È un’equazione che Marvel, DC e nessun altro franchise hanno risolto definitivamente, ma grazie allo scrittore di Batman/Superman della DC, possiamo almeno offrire un nuovo punto di vista sul problema, soprattutto perché il male ha già corrotto l’Uomo d’Acciaio. Chi ha detto che essere oscuri non può essere anche divertente?

Parlando con Williamson durante il NYCC, la premessa di Batman/Superman sembrava un caso perfetto di equilibrio tra “troppo triste” e “troppo spensierato”.

Ecco quanto dichiarato da Williamson:

Gran parte di ciò che facciamo ora è così oscuro, e a volte viviamo sicuramente nella terra delle tenebre, ma non può sempre essere così… C’è molto di cui posso parlare, ma sai che ‘l’eroe è solo buono come il suo villain’? Ti chiederò questo: diciamo che ti do una torcia, okay? Se esci in pieno giorno e accendi quella torcia, sai che è accesa perché l’hai accesa. Ma non ne hai bisogno. Non riesci a vederla, giusto? Dove accenderesti quella torcia? La accendi al buio. Volevo mostrare che il modo migliore – per mostrare quanto sono luminosi i nostri eroi e quanto brillano, quanto sono simboli di bene e di speranza – l’unico modo per vedere davvero quanto sono luminosi è metterli nell’oscurità. Quindi fa parte di ciò che la storia è… noi stiamo mostrando l’oscurità per mostrarvi quanto sono luminosi“.

È certamente un’analogia molto intelligente e ispirata, che getta nuova luce, è il caso di dirlo, su una annosa questione.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui