Dynit, i manga annunciati a Lucca Comics 2019

Moyoco Anno, Miho Obana e non solo.

0

Di seguito le novità annunciate da Asuka Ozumi, responsabile della linea manga di Dynit, durante la conferenza Lucca Comics and Games 2019:

Hokkyoku Hyakkaten no Concierge-san
di Tsuchika Nishimura
1 volume in corso da Big Comic Zoukan di Shogakukan.

Kafka – Classics in Comics
di Nishioka Kyoudai
Volume completo da Monkey Business di Village Books.

Legend – the definitive collection of Dokudami Tenement
di Fukatani Takashi
Volume unico, Seirinkogeisha.

Sarusuberi – Miss Hokusai
di Hinako Sugiura
Due volumi completa, Chikumashobo.

Zenryaku, Zenshin no Kimi
di Akane Torikai
Volume unico, da Maybe! di Shogakukan.

Saturn Return
di Akane Torikai
1 volume in corso da Big Comic Spirits di Shogakukan.

Crayon Shin-Chan Best Selection
di Yoshito Usui
Futabasha.

L’Amante
di Kan Takahama
Volume unico a colori

Memorie di un Ragazzo Perbene
di Moyoko Anno
Due volumi serie completa.

36° C
di Yukiko Goto
Volume Unico

La Leggenda Oscura
di Daijiro Moroboshi
Volume unico.

Hot Road
di Taku Tsumugi
Due volumi serie completa

Avrei Voluto Dirti Grazie
di Yukari Takinami
Volume unico

La Villa dell’Acqua
di Miho Obana
Il volume speciale de Il Giocattolo dei Bambini – Rossana.

Saiyuki Reload Blast 3
di Kazuya Minekura
“Si può solo andare avanti, vero?”
Con questa domanda, Kazuya Minekura riprende le avventure di Genjo Sanzo e di Cho Hakkai, Sha Gojyo e Son Goku, scorta e compagni del bonzo lungo il viaggio verso ovest. La missione di trovare una soluzione all’anomalia che ha spezzato l’equilibrio nella convivenza tra uomini e demoni nel Togenkyo, spinge la comitiva molto a occidente, fino a un remoto villaggio a cui si accede attraversando un ponte levatoio. Qua gli abitanti osservano la regola del silenzio, augurandosi che in tal modo i demoni non localizzino il loro rifugio… ma una donna, resa folle dalla tragedia che l’ha colpita, non smette di cantare… Altrove, c’è ancora chi pratica l’antico rituale funebre della sepoltura celeste, offrendo in pasto agli avvoltoi i corpi dei defunti.

Shonan Seven 16 – 17
di Toru Fujisawa, Shinsuke Takahashi
Siamo in Giappone, a Shonan, stesso quartiere e stesso istituto superiore che hanno reso celebre la coppia di teppisti conosciuta come OniBaku, all’anagrafe Onizuka e Danma.
Protagonista di questa nuova serie di Toru Fujisawa, disegnata da Shinsuke Takahashi, è il rissaiolo Ikki Kurokami, a sua volta fratello minore di un leggendario teppista.
Innamorato della bella e scatenata idol Madoka, conteso dall’amica d’infanzia Cacky e oggetto delle avances di una biondina esibizionista tutto pepe, Ikki coltiva l’ambizione di entrare nei Seven, ossia nella banda dei sette teppisti più forti di Shonan. Per realizzare il suo sogno (e tenere alta la bandiera dell’imbattuto istituto superiore Tsujido), dovrà affrontare a pugni e calci una serie di avversari senza scrupoli, tra cui il gorillesco amico-nemico Gouriki (detto Androscimmia Gori), il misterioso Haku Kamijou, gli Spike Brothers e lo scorretto Doumoto…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui