BoJack Horseman: il suo creatore avrebbe voluto continuare

E' stata di Netflix la decisione di chiudere.

0

Il creatore di BoJack Horseman ha rivelato che la scelta di cancellare lo spettacolo era tutt’altro che sua. Creato da Raphael Bob-Waksberg, BoJack Horseman vede Will Arnett nel ruolo dell’ex star di sitcom che vive a Los Angeles. Il resto del cast principale è completato da Amy Sedaris, Alison Brie di GLOW, Paul F. Tompkins e Aaron Paul di Breaking Bad.

Parlando con Vulture, tuttavia, Bob-Waksberg ha rivelato che la serie non sarebbe finita così presto se fosse dipeso da lui. Nel corso dell’intervista, ha rivelato di essere stato sorpreso dalle notizie, avvertendo che la serie avrebbe potuto continuare per “un paio di anni in più”. Ha anche immaginato un’espansione del mondo della serie e occasionali deviazioni per episodi incentrati su personaggi secondari meno esplorati. Nonostante ciò, il creatore ha ringraziato Netflix per averlo avvisato in anticipo della cancellazione dello show, permettendogli di dargli una conclusione completa.

“Sai, sono affari. Devono fare ciò che è giusto per loro, e sei anni sono un periodo molto buono per uno spettacolo televisivo. Francamente, sono stupito che siamo arrivati ​​così lontano. È uno spettacolo strano e molte cose su Netflix non ottengono le seconde stagioni. Penso che siamo stati molto fortunati quando abbiamo debuttato. In quella estate non ha avuto troppi altri concorrenti. Le persone hanno potuto scoprire gradualmente il nostro spettacolo e innamorarsene. Penso anche che Netflix abbia avuto molta fiducia in esso, ci abbia creduto davvero e gli abbia dato il tempo di trovare quel pubblico. E l’ho apprezzato molto”.

A Bob-Waksberg è stato anche chiesto se il mondo di BoJack Horseman potrà tornare, sia come film che in qualche altra forma. Non lo ha escluso, ma ha assicurato che la stagione 6 avrà un finale definitivo.

“Questa è una stagione finale. Stiamo costruendo un vero finale. Mi sento molto soddisfatto per lo spettacolo che abbiamo realizzato, e penso che anche i fan dovrebbero essere entusiasti. Sono molto felice di come lasciamo tutti i personaggi alla fine dello show”.

Ha aggiunto che non vi è quindi alcuna ingiustizia che debba essere combattuta. Tuttavia, sarà senza dubbio una pillola amara per i fan da ingoiare.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui