Marvel: Iron Man #1 e The End fra le novità di gennaio 2020

Pubblicato il 4 Novembre 2019 alle 11:30

Gennaio 2020 porterà diverse cambiamenti in casa Marvel.

Lo spirito guida della Marvel è sempre stato innovativo, il che determina un costante rinnovamento dello status dei suoi eroi, ma il tutto non si limita solo a questo, in quanto il prossimo anno, promette di portare nuove Run e One Shot e vedrà il ritorno di molti personaggi classici e location.

Nuove uscite: Thor e Guardians of The Galaxy

In previsione del nuovo anno, la linea editoriale Marvel propone una nuovissima serie dedicata al Dio del Tuono. In seguito alla conclusione della miniserie King Thor di Jason Aaron e Esad Ribic, la Casa delle Idee ha annunciato Thor #1, che vedrà ai testi Donny Cates che farà proseguire la storia di Thor, ormai divenuto Re di Asgard. Nick Klein si occuperà dei disegni, mentre le cover verranno realizzate da Oliver Coipel.

Per i guardiani, passaggio di testimone da Donny Cates, che affida la nuova testata Guardian of the Galaxy ad Al Ewing, già sceneggiatore di Immortal Hulk, accompagnato ai disegni da Juann Cabal.

Prosegui per Iron Man 2020, Amazing Spider-Man Daily Bugle.

Iron Man 2020, Amazing Spider-Man: Daily Bugle, Avengers of the Wastelands

Gennaio vedrà anche il ritorno di Arno Stark nei panni di Iron Man 2020, di cui vi abbiamo già parlato in maniera dettagliata. Ai testi Dan Slott, mentre alle matite Christos Cage.

Tra le altre nuove proposte vi è Amazing Spider-Man: Daily Bugle. Si tratterà di una miniserie di 5 numeri incentrata sul giornale diretto da Robbie Robertson, gestita da Matt Johnson e Mack Chater. Le cover verranno realizzate da Mark Bagley, storico disegnatore della testata principale, Amazing Spider-Man.

A sorpresa, Avengers of the Wastelands sarà una nuova miniserie di 5 numeri ambientata nell’universo alternativo di Old Man Logan. La storia sarà incentrata su Dani Cage, una ragazza degna di sollevare il Mjolnir. Per combattere il crudele regime del Dottor Destino, Dani riunirà i pochi Avengers sopravvissuti, per combattere ancora una volta insieme, per la giusta causa. Sceneggiatura di Ed Brisson, disegni di Jonas Scharf.

Prosegui per Immortal Hulk: Great Power e The Ruins of Ravencroft.

Immortal Hulk: Great Power, The Ruins of Ravencroft

Immortal Hulk: Great Power #1, vedrà un altro ritorno dagli anni 90′ con uno One Shot scritto da Tom Taylor e illustrato da Jorge Molina dedicato a Spider-Hulk. Quando Bruce Banner si sveglia nel cuore della notte senza Hulk, pensa di essere libero. Ma Hulk è immortale, se pensavate che fosse pericoloso nel corpo di Bruce Banner, aspettate di vederlo adesso. Peter Parker ha forza e agilità proporzionale a quella di un ragno, capace di sollevare treni. Sta per diventare più grande e verde.

Seguendo la conclusione di Absolute Carnage, la Marvel lancerà una serie di One Shot con lo scopo di raccontare i principali avvenimenti che si verificano nel Ravencroft Institute. The Ruins of Ravencroft porterà la nostra attenzione sullo storico luogo dell’Universo Marvel dedicato alla riabilitazione dei criminali più folli. Molti sono i personaggi coinvolti in questa iniziativa, tra cui lo stesso Carnage. Tutti gli One Shot saranno scritti da Franck Tieri, affiancato ai disegni da diversi artisti, tra cui Guiu Villanova e Guillermo Sanna.

Prosegui per l’iniziativa The End.

The End: Captain America, Captain Marvel, Doctor Strange, Deadpool, Venom e Miles Morales

Completamente a sopresa, la Marvel preannuncia l’uscita di una serie di albi, sempre nel formato “One Shot” che portano tutti la stessa firma. Sarà forse giunto il momento di salutare alcuni eroi?

Non è chiaro se si tratti effettivamente di un nuovo evento, tipica strategia più volte adottata dalla stessa casa editrice.Tuttavia, The End promette ti portarci la storia finale di alcuni dei personaggi più amati della Casa delle Idee. Nei comics, raramente la storia di un super eroe finisce definitivamente. Possibile che la Marvel abbia finalmente deciso di portare a termine le avventure di alcuni super eroi?

Soltanto leggendo questi albi, avremo la risposta certa. Per quanto riguarda i team creativi, numerosi saranno gli sceneggiatori e artisti coinvolti in questo progetto, tra cui ci sembra doveroso citarne alcuni. Erik Larsen per Captain America, in vesti di scrittore e disegnatore, e Joe Kelly per Deadpool.

Articoli Correlati

Dal 17 al 20 gennaio sarà possibile assistere nelle sale del Circuito UCI Cinemas all’anime diretto da Haruo Sotozaki che...

10/01/2022 •

14:32

Ci sono novità interessanti sull’annunciato spin-off di Hawkeye, Echo: due sceneggiatori già all’opera su Daredevil e...

10/01/2022 •

13:33

Lo scrittore pluripremiato Ed Brubaker è entrato nel team di Batman: The Caped Crusader, la nuovissima serie animata dedicata al...

10/01/2022 •

11:47