Stando a quanto riportato da Deadline, Freeform starebbe sviluppando una serie tv basata su una moderna reinterpretazione dell’Inferno, prima delle tre cantiche che compongono la Divina Commedia di Dante. Anziché seguire l’ascesa di un’ anima (e del poeta stesso) dall’Inferno al Paradiso, la serie è destinata ad esplorare il “demoniaco mondo sotterraneo” di Los Angeles, seguendo il viaggio di una donna dalla vita travagliata. Attualmente a lavoro sulla serie Ethan Reiff e Cyrus Voris (Knightfall), Nina Fiore e John Herrera (The Handmaids Tale) e Danielle Claman Gelber (One Chicago). Questa la descrizione riportata dal sito:

“Descritta come una reimmaginazione contemporanea del poema epico del XIV secolo, ambientata nel mondo sotterraneo demoniaco dell’attuale Los Angeles, Dante’s Inferno segue le vicende di Grace Dante, che ha sempre pensato che la sua vita facesse schifo. Tra i problemi di tossicodipendenza della madre e un fratello problematico, la protagonista 20enne ha dovuto rinunciare a tutti i suoi sogni. Fino a quando, un giorno, le cose sembrano ribaltarsi e i suoi sogni scolastici, amorosi e lavorativi cominciano magicamente a realizzarsi … ma l’artefice di tutta questa buona fortuna è il diavolo stesso. Per sconfiggerlo, dovrà attraversare l’Inferno di Dante “.

Stando alla descrizione dunque, la serie si muoverà tra presente e fantasia (con quest’ultimo aspetto che dovrebbe portare sullo schermo le allegorie e i personaggi danteschi), portando la protagonista ad un riscatto materiale e spirituale.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui