La Gazzetta della BD – 31 ottobre 2019 –

Pubblicato il 31 Ottobre 2019 alle 16:30

Per prima cosa facciamo gli auguri ad Asterix per il suo “compleanno”: 60 anni sono un bel traguardo; poi 4 nuovi volumi che ci conducono dall’Egitto alla Mesopotamia, fino a Londra e oltre.

Auguri Asterix

Il 29 ottobre del 1959, sul primo numero della rivista “Pilote”,  Asterix faceva il suo debutto. Creato da Renè Goscinny e Albert Uderzo, il Gallo è diventato un simbolo del fumetto francese, famoso in tutto il  mondo. E tra un po’ arriverà anche il nuovo albo, il numero 38, “La figlia di Vercingetorige”, di Jean Yves Ferri per i testi e di Didier Conrad per i disegni.

Col tempo le avventure del villaggio di irriducibili capaci di resistere alle truppe di Giulio Cesare sono diventate un paradigma dello spirito francese, con Asterix incaricato di incarnarne i pregi (eroico, coragggioso, spavaldo) e Obelix i difetti (suscettibile, irascibile e goloso). Le prime venti storie furono pubblicate a strisce su “Pilote”, venendo raccolte in volumi a partire dal 1961. Da “Asterix e i belgi” iniziarono a essere pubblicate direttamente in albi. Ed ora tocca al nuovo volume.

La regina delle regine

Cleopatra è probabilmente la più famosa regina della storia e infatti non poteva mancare nella collana Ils ont fait l’Histoire; il nuovo volume costa euro 14,50 e sarà disponibile per Glénat dal 20 novembre.

Un personaggio iconico, quasi leggendario, Cleopatra è vista in questo album attraverso un punto di vista originale. Cosa poco conosciuta, questa regina, con la sua straordinaria intelligenza ed il suo carisma, è uno dei faraoni più intelligenti della fine dell’impero tolemaico. Il suo obiettivo è quello di ripristinare la gloria passata dell’impero egiziano, e per questo deve affrontare imperativamente Roma. Perché la regina d’Egitto è anche vittima della propaganda romana. È odiata dai romani – specialmente dai romani! – per due motivi principali: primo, è un monarca ricco e potente, mentre a Roma la repubblica è amata e i re sono visti come tiranni. Quindi, è una donna libera, in altre parole, una donna cui piacciono le libertà proibite ai romani: può vivere da sola, possedere proprietà, ereditare o divorziare… tutto ciò che un romano non può essere.

Per la prima volta, questo fumetto tiene conto dei due gruppi storici (romano ed egiziano) nel tentativo di raccontare il vero personaggio dietro l’icona. Una donna forte che è stata un’attrice fondamentale nella storia dell’Egitto ma anche, indirettamente, nella caduta della Repubblica Romana.

I miti oltre la Grecia

La Saggezza dei Miti si apre ai miti extra-greci con questo volume dedicato a Gilgamesh, l’eroe sumero (Glénat, dal 13 novembre ad euro 14,50).

A Uruk, nell’antica Mesopotamia, vive il tirannico re Gilgamesh che rapisce le donne più belle del suo Paese per rinchiuderle nel suo palazzo. Per fermare i suoi eccessi, gli dei decisero di riforgiare un uomo stupido di nome Enkidu, solo per poter competere con Gilgamesh per forza e coraggio. Ma man mano che impara a diventare un uomo, Enkidu scopre i misfatti dell’uomo che è portato a combattere. Lo scontro sarà inevitabile, ma alla fine porterà i due rivali a diventare compagni e migliori amici. Le loro più grandi prodezze di armi rimangono da scrivere…

La Saggezza dei Miti si allontana dal Pantheon greco per immergersi nella mitologia sumera attraverso l’epopea di Gilgamesh, uno dei più antichi racconti epici nella storia dell’umanità.

Nel cuore di Chinatown!

Tornano i 4 piccoli investigatori della collana Glénat (euro 14,50) nel loro ottavo ed avventuroso volume.

  1. La tensione aumenta sulle banchine di Londra… Da un lato, la legge del silenzio di zio Wang e dei suoi scagnozzi, che regnano con pugno di ferro su Chinatown. Dall’altro, la cieca violenza dei Mad Dogs, i rapinatori determinati a vendicare il loro leader misteriosamente assassinato. Incaricati da Sherlock Holmes di monitorare questa situazione esplosiva, Billy, Charlie e Black Tom, accompagnati dal fedele Watson, saranno messi tra il martello e l’incudine… Chi si schiererà per opporsi ai Maestri di Limehouse? Chi si nasconde dietro il segno dello Scorpione Scarlatto? E chi sarà la prossima vittima?

Ambientata nel cuore di Limehouse, la “Chinatown” di Londra, questa nuova indagine dei 4 di Baker Street ci immerge in un nuovo mondo in cui il crimine è più esotico ma non meno formidabile. Una nuova avventura piena di azione, mistero ed emozione!

La città degli uomini

Nuovo volume, il terzo, delle avventure – rivisitate – di Telemaco, il figlio del protagonista dell’Odissea, di Kenny Ruiz e Kid Toussaint (Dupuis, euro 10,95).

Sempre alla ricerca di Ulisse, Telemaco, suo figlio, Policasta, principessa di Pilo, Personne, erudito Ciclope, e Zefiro, giovane e impavido vento dell’ovest, arrivano nel paese dei Lestrigoni. Euriloco ricorda di essere passato lì per il ritorno dalla guerra di Troia e che, dei partiti per la spedizione per esplorare quest’isola, solo Ulisse era tornato!
Attaccati dai dardi soporiferi di nemici invisibili, i nostri eroi vengono catturati dai Lestrigoni, troll stupidi, crudeli e cannibali. Ma di fronte a Telemaco cambiano completamente atteggiamento, poiché riconoscono in lui il figlio del re. Il ribelle Ulisse era quindi riuscito a essere proclamato re dei Lestrigoni prima di scomparire con discrezione e di abbandonare un Neottolemo con la febbre e delirante tra gli abitanti dell’isola.

Ma se Neottolemo è malato sull’isola, chi è il signore della guerra psicopatico che dà fuoco a tutto il Peloponneso e sta per attaccare Itaca con l’aiuto di una fortezza galleggiante e di soldati, metà uomini e metà formiche, i Mirmidoni?

Nella ricerca di suo padre, Telemaco non è alla fine delle sue sorprese.

Articoli Correlati

Fullmetal Alchemist: Brotherhood – The Promised Day è il primo gioco da tavolo basato sulla seconda trasposizione anime...

20/10/2021 •

16:38

Le novità Anime Factory di Dicembre 2021 vedono la pubblicazione del film Earwig e la strega di Studio Ghibli, di cui qui potete...

20/10/2021 •

13:18

Lautaro e Perisic stanno facendo impazzire i social per un’azione di gioco che ha richiamato il celeberrimo Capitan Tsubasa...

20/10/2021 •

11:43