Batman è uno dei personaggi più popolari dei fumetti, tuttavia, Tony Isabella, noto per aver portato Black Lightning nell’Universo DC, ha criticato la sua posizione centrale.

Non è un segreto che Batman sia una parte fondamentale dei fumetti DC e sforzi come The Batman di Matt Reeves faranno ben poco per cambiare le cose. È stato un punto fermo nella cultura pop per molto tempo a causa dei numerosi film, serie TV e cartoni animati dedicati al personaggio e, sebbene tutto ciò sia positivo per l’azienda, Isabella sostiene che c’è un grande svantaggio.

Isabella ha scritto su Facebook, “Ecco un suggerimento. Non chiedetemi di unirmi a gruppi o visitare pagine che contengono “Batman” nei loro titoli. Una volta era il mio eroe dei fumetti preferito. Ora lo considero uno dei più tossici e la rovina di DC Comics. DC fa male agli altri personaggi rendendo Batman il centro del suo universo”.

Un intervento duro, ma che non è privo di fondamento se si considera la politica DC attuale e passata… Voi che ne pensate? Batman ha davvero escluso gli altri eroi dall’avere un ruolo?

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui