Anche quest’anno, Lucca Comics & Games celebrerà la presenza del videogioco con un fitto programma d’eventi capaci di soddisfare tutti i tipi di videogiocatori! Di seguito, vi illustriamo i maggiori eventi nelle giornate del Festival:

  • Call of Duty Modern Warfare, soldati per un giorno – Il grande ritorno di Call of Duty alla guerra moderna verrà celebrato con il baluardo San Regolo che si trasformerà per cinque giorni in un enorme campo di addestramento militare. Presenti sul baluardo due carrarmati nei quali sarà possibile entrare. Saranno inoltre predisposte alcune piazzole di tiro, tramite le quali misurare la propria abilità da cecchino con fucili soft-air di precisone, calibrati in piena sicurezza per il pubblico. Per chi vorrà provare il videogioco saranno disponibili numerose postazioni PS4 nella casermetta e il container NVIDIA con postazioni PC. Nel sotterraneo sarà possibile vivere appieno l’esperienza ludica in prima persona, cimentandosi in un percorso di addestramento a tempo, dove con armi soft-air alla mano, bisognerà muoversi lungo un tracciato tra sagome da colpire e ostacoli da superare. Tra gli appuntamenti da non perdere: 30 ottobre 2019 – 10:30 Auditorium San Romano – Panel Pubblico “Call of Duty Modern Warfare, tra finzione e realtà” (intervengono Bernardo Antoniazzi di Infinity Ward e Caludio Spinelli ex-Incursore Col. Moschin).

 

  • FERRARI, tra arte e eSport – Emozioni ad alta velocità e tantissima arte presso la ‘Casa del Boia’, dove Ferrari festeggerà i 90 anni della Scuderia unendo arte e eSport in un’attività perfettamente integrata alla natura del Festival. Saranno infatti esposte le ‘cover art’ della Scuderia Ferrari per la stagione 2019 di Formula 1 realizzate da 14 diversi artisti. In più sarà possibile cimentarsi in sessioni di hotlaps al simulatore grazie a 10 postazioni di gioco posizionate all’interno della location e ai suggerimenti dei piloti ufficiali del team eSport della Ferrari Driver Academy. I tempi migliori verranno poi premiati con la variant della cover Monza 2019, in esclusiva per Lucca Comics & Games. Ad accogliere i fan un circuito iconico del motorsport: dal Mugello a Imola, passando da Silverstone, Spa e l’immancabile Monza. Il 2 e 3 novembre inoltre, saranno presenti i piloti ufficiali del team eSport della Ferrari Driver Academy: David Tonizza, Amos Laurito, Gianfranco Giglioli. I piloti saranno a disposizione del pubblico per consigli e suggerimenti su come migliorare le proprie performance di guida al simulatore. Il padiglione sarà visitabile tutti i giorni dalle 09.00 alle 19.00

 

  • Cyberpunk 2077, ciak si gioca – In un’edizione nella quale il claim è “Becoming Human” non poteva certo mancare “Cyberpunk 2077”, una delle produzioni più attese del prossimo anno. Gli sviluppatori di CD Projekt Red hanno preparato un’apposita sala cinema dove verrà mostrata una lunga sessione di gameplay per la prima volta con il doppiaggio in italiano. Gli appuntamenti da non perdere: tutti i giorni, dalle 09.00 alle 19.00 in Piazza Santa Maria

 

  • Nintendo, sotto il segno del divertimento – Come ogni anno Nintendo sarà presente a Lucca Comics & Games 2019 in Piazza Bernardini, stavolta con un doppio padiglione; il primo dominato dai titoli della grande N, tra cui “Pokémon Spada” e “Pokémon Scudo”, i nuovi videogiochi dei mostriciattoli tascabili per Nintendo Switch in arrivo il 15 novembre 2019, ma anche “Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020” in uscita l’8 novembre 2019 e “Luigi’s Mansion 3”, che sarà disponibile proprio durante i giorni di fiera, dal 31 ottobre. Il secondo padiglione sarà invece interamente dedicato alla novità “Ring Fit Adventure” il gioco di fitness per Nintendo Switch che consente di fare esercizi e rimanere in forma giocando, immersi in un colorato mondo fantasy. Entrambi i padiglioni sono aperti tutti i giorni, dalle 09.00 alle 19.00.

 

  • Borderlands 3 sfila per la città – Atteso per sette lunghi anni e finalmente disponibile, “Borderlands 3” sarà giocabile per tutta la durata del Festival all’interno di un container totalmente brandizzato, sulla cortina delle mura nell’area The Citadel vicino a Piazza Vittorio Emanuele II. Ma il gioco non è l’unico momento di intrattenimento. Il 1 novembre alle 14.00 è prevista, con partenza dall’area container, la “Borderlands 3 Parade” sfilata dedicata ai cosplayer di Borderlands capitanata da Leon Chiro, uno dei più famosi cosplay al mondo, aperta anche al pubblico non cosplay, visto che nei minuti precedenti alla partenza verranno distribuite gratuitamente speciali maschere “Borderlands 3” per chi vorrà seguire il corteo. Altro importante appuntamento è fissato per sabato 2 novembre alle 17.00 con la cosplayer Giada Robin presente sempre nell’area container in versione Mad Moxxi che realizzerà l’unboxing di una loot chest di Borderlands 3 e si presterà per una sessione di autografi.

 

  • Sony Interactive Entertainment Italia con PlayStation Now, PlayStation Gear e un tributo a Death Stranding– Sony Interactive Entertainment Italia sarà presente con uno stand in Colonna Mozza, per raccontare “PlayStation Now”, il servizio esclusivo di giochi in abbonamento basato su Cloud che mette a disposizione oltre 700 titoli per un’offerta aggiornata di mese in mese. Presente anche un’area PlayStation Gear, lo store dedicato al merchandising PlayStation dove sarà possibile fare scorta dei memorabilia ufficiali. Per celebrare l’attesissimo Death Stranding, il capolavoro di Hideo Kojima, Sony Interactive Entertainment Italia dedicherà al gioco un’opera di 4 metri realizzata con una tecnica combinata di pennello e spray, da due talentuosi street artist: Solo e Diamond. L’opera sarà anche simbolo di connessione, visto che il pubblico di Lucca potrà lasciare la propria impronta della mano nella parte posteriore, dando vita a una mappa di interconnessione dell’intera community PlayStation. Lo stand sarà visitabile tutti i giorni dalle 09.00 alle 19.00

 

  • Blizzard, novità dalla California – Appuntamento imperdibile per i fan di Blizzard è quello del 1 novembre, a partire dalle 18.30, nella Esports Cathedral in Piazza San Romano, dove tutti gli appassionati potranno assistere in diretta dall’Anaheim Convention Center in California alla cerimonia di apertura dell’evento BlizzCon 2019, con tutte le novità 2020 sui titoli di casa Blizzard: World of Warcraft, Overwatch, Starcraft, Hearthstone, Diablo e Heroes of the Storm. Sempre a proposito di Blizzard, domenica 3 novembre alle 13.45 andrà in scena la “Heroes After All” – parata realizzata in collaborazione con ESL e Casual Gamer con partenza dall’Area Palco Baluardo San Donato.

 

  • BANDAI NAMCO moltissime anteprime – BANDAI NAMCO Entertainment conferma come ogni anno il presidio della Casermetta San Paolino, area nella quale il publisher nipponico offrirà ai propri visitatori la possibilità di giocare, per la prima volta in Italia, ad una serie di attesissimi titoli tra cui “Dagon Ball Z Kakarot”, “One Piece Pirate Warriors 4”, “One Punch Man: A Hero Nobody Knows” e “My Hero One’s Justice 2”, tutto questo all’interno di un’area completamente brandizzata e decisamente ‘a misura di fan’. Appuntamento Tutti i giorni, dalle 09.00 alle 19.00.

 

  • ESL – Esports Cathedral, professionisti in cattedrale – Saranno tantissimi e di alto livello i tornei che tutti i giorni troveranno spazio all’interno della ‘cattedrale’, luogo per eccellenza dello sport elettronico professionistico a Lucca.
telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui