Attraverso il sito web ufficiale dedicato a Dragon Ball, Toyotaro, il mangaka dietro i disegni del manga di Dragon Ball Super (scritto da Akira Toriyama), ha reso pubblica l’illustrazione del mese e questa volta ha pensato a Belmod.

In particolare Toyotaro ha disegnato la versione giovane di Belmod quando ancora era un membro dei Pride Troopers (mai mostrata prima nel manga). Ricordiamo che Belmod è attualmente elevato a Dio della Distruzione dell’11° Universo.

Ecco a voi l’illustrazione di Toyotaro:

Questa è una conferma da parte dell’autore che gli Dei della Distruzione dell’11° Universo sono passati, almeno nella maggior parte dei casi, dalla fazione dei Pride Troopers. Così come Belmod, anche Toppo è un possibile candidato al ruolo di prossimo Dio della Distruzione e attualmente, assieme a Jiren, è uno dei componenti più forti del team devoto alla giustizia.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 53, con i primi 48 scritti raccolti in 10 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo Universal Survival (Torneo del Potere).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 9 volumi già disponibili per l’acquisto.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui