Attraverso un comunicato stampa Bandai Namco Entertainment informa che sono state svelate due nuove meccaniche RPG per DRAGON BALL Z: KAKAROT: Bacheca Comunità e Campo d’allenamento.

Qui sotto è possibile trovare maggiori informazioni sulle meccaniche, insieme con nuovi screenshot dell’Arco narrativo di Buu.

Bacheca Comunità

  • Quando si completano le quest di alcuni personaggi o si raggiungono determinati punti nella storia, potrai guadagnare degli Emblemi Anima (ognuno dei quali rappresenta un personaggio dell’universo di Dragon Ball);
  • Dopo aver assegnato questi Emblemi Anima sulla tua Bacheca Comunità, sarà possibile attivarli in combinazione con gli altri per guadagnare bonus speciali e potenziamenti;
  • Combinare diversi personaggi con gli altri sblocca anche dialoghi esclusivi tra quei personaggi.

Campi d’allenamento

  • I Campi d’allenamento possono essere trovati in diverse aree e permettono di combattere contro Guerrieri Z o nemici con cui si è lottato in passato – o anche contro se stessi;
  • Completando l’allenamento, guadagnerai dei nuovi Super Attacchi o potenzierai quelli esistenti (come trasformare la tua Kamehameha nella Super Kamehameha).

Ecco delle immagini sulle nuove modalità di gioco diffuse dal publisher:

E non è finita qui. E’ stato ufficializzato l’ingresso di Vegito e Gohan adulto come personaggi giocabili nell’arco narrativo di Majin Bu e il publisher ha pubblicato con i Saiyan. Eccole a voi:

Il titolo è sviluppato da CyberConnect2 (li ricordiamo, tra gli altri, come i creatori della serie “Ultimate Ninja” e “Ultimate Ninja Storm” nell’adattamento videoludico di Naruto) e lo stesso Akira Toriyama ha confermato che saranno incluse storie canoniche mai raccontate nel manga originale.

Per il momento i personaggi giocabili di Dragon Ball: Kakarot sono: Goku, Piccolo, Gohan (bambino), Vegeta, Gohan (ragazzo) Trunks del Futuro, Gohan (adulto), Vegeth. Non dimentichiamo che lo stesso Akira Toriyama ha creato Bonyu, un personaggio inedito appositamente per il titolo che si rivela essere una ex componente della Squadra Ginew.

Bandai Namco descrive così il nuovo videogioco:

BANDAI NAMCO Entertainment Europe ha annunciato DRAGON BALL Z: KAKAROT, il nome definitivo di DRAGON BALL GAME – PROJECT Z. In arrivo il 17 gennaio 2020 per PlayStation 4, Xbox One e PC (in Giappone dal 16 gennaio 2020), DRAGON BALL Z: KAKAROT è un nuovo Action RPG che darà ai giocatori la più accurata, drammatica ed epica storia canonica di DRAGON BALL Z – la storia di Kakarot, il Saiyan meglio conosciuto come Goku.

Sviluppato da CyberConnect2, il gioco racconta la leggendaria storia di DRAGON BALL Z trasportando i giocatori in un’avventura indimenticabile in cui potranno sperimentare battaglie esagerate, completare diverse missioni e creare amicizie durature nel corso della propria crociata per proteggere la terra da temibili nemici. Inoltre, DRAGON BALL Z: KAKAROT risponderà a diverse domande della storia di DRAGON BALL Z nel corso di alcune quest secondarie.

Il gioco includerà il doppiaggio in inglese e giapponese e sottotitoli in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, polacco e arabo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui