È difficile essere Barry Allen e The Flash #80 lo dimostra.

Il Velocista ha gestito una serie di altre “Forze” che sono spuntate per sfidare la sua Forza della Velocità. Nel corso di questo arc, ad esempio, abbiamo visto, tra le altre, la Forza della Resistenza. Ognuno di questi diversi poteri è stato usato dal suo possessore per il bene o per il male a seconda della propria disposizione personale. Tutto ciò ha un grosso svantaggio: la Forza della Velocità viene indebolita da tutte queste concorrenti. A causa di una fonte di energia calante, Flash sta lentamente perdendo le sue capacità. Ora, se ciò non fosse abbastanza grave, un’altra forza è entrata nella mischia, e questa è la più formidabile di tutte.

Ora, la Forza della Velocità non prende alla leggera questo tipo di infrazioni. In effetti, ha un’entità che si comporta in qualche modo come un anticorpo per sbarazzarsi di qualsiasi cosa possa disturbare l’equilibrio della Forza della Velocità o distruggerlo completamente. Il Flash Nero è in arrivo per difendere la fonte. E sì, ciò significa che l’entità ucciderà tutti quegli altri nuovi membri della Forza se questo è ciò che serve per preservare la Forza della Velocità. Barry, ovviamente, non vorrebbe che qualcuno uccidesse per suo conto, ma non sembra che avrà una scelta in merito.

Infatti, Hunter Zolomon, il terzo anti-Flash in ordine cronologico, è qui ora e esercita il potere della Forever Force. Zoom ha messo sotto controllo tutte e tre le nuove Forze e questa è una brutta notizia per Barry. Le Strength, Still, e Sage Force unite insieme producono la Forever Force. Questo nuovo potere conferisce il controllo del tempo. Può attraversare non solo la linea temporale, ma anche il Multiverso a piacimento.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui