L’uscita del film di Quentin Tarantino è stata cancellata in Cina. Il nono film di Tarantino ha colpito il pubblico incassando $ 366 milioni, rendendolo il secondo film di maggior incasso di Tarantino dietro al solo Django Unchained ($ 425 milioni). Certo, nessun film di Tarantino arriva nei cinema senza suscitare grandi polemiche, ma la rappresentazione di Bruce Lee ha causato molte discussioni, come sottolineato anche dalla figlia di Lee, Shannon Lee, che ha indicato che il film ha dato un pessimo ritratto del padre. Lo stesso Tarantino è stato infine costretto a parlare in difesa della sua versione di Lee, ricordando alla gente che la sua interpretazione è in fin dei conti fittizia, e sostenendo che nella vita reale Lee era “una specie di arrogante” secondo le persone che lo conoscevano.

Ora, sembra che la rappresentazione di Tarantino di Lee abbia particolarmente colpito la nazione cinese, poiché l’ufficio che regola la distribuzione dei film nel Paese ha deciso di mettere la sua distribuzione in sospeso a tempo indeterminato. Il film doveva uscire in Cina il 25 ottobre dopo essere stato approvato a settembre, ma, come riportato da THR, la figlia di Lee ha fatto un appello diretto alla National Film Administration cinese chiedendo che le scene riguardanti suo padre fossero alterate. Secondo quanto riferito, Tarantino sta lavorando con Bona Film Group per apportare le modifiche necessarie per riportare il film sugli schermi.

Il mercato cinese è ovviamente importante per i film che sperano di sfondare ai botteghini di tutto il mondo, e di conseguenza è stato sempre più influente in termini di contenuto dei film. Nel caso di C’era una volta a… Hollywood, il problema riguarda meno i contenuti politici, come spesso accade con i film di Hollywood, ma riguarda più la rappresentazione individuale di Lee, una icona del cinema asiatico.

Apparentemente, nemmeno Tarantino è in grado di resistere alla Cina…

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui