Dragon Ball Z ha la reputazione di essere il più grande anime d’azione di sempre, guadagnata grazie ai sui folli combattimenti, in cui eroi e cattivi che a volte riassumono dentro di sé alcune caratteristiche che possono accomunarli a delle vere e proprie divinità combattono fra di loro.

Poiché così tanti personaggi sono così assurdamente potenti, a volte si crede erroneamente che, in qualche modo, non abbiano eguali in nessun altro manga. Tuttavia, se prendiamo in considerazione i limiti delle abilità di Goku, ci sono molti altri personaggi presenti in altri manga e anime con più potere di lui: ad esempio, c’è il Super Tengen Toppa Gurren Lagann, un robot delle dimensioni di un universo che lancia galassie come se fossero shuriken; oppure Saitama, che sconfigge tutti gli avversari con un unico pugno, a prescindere dalla loro forza; oppure ancora potete pensare a Haruhi Suzumiya, una divinità che può riscrivere la realtà a suo piacimento. Ma un personaggio che potreste non pensare mai che sia più potente di Goku è Usagi Tsukino, meglio conosciuta come Sailor Moon. Andiamo dunque ad analizzare insieme le diverse ragioni che ci portano a giungere a una tale, sconcertante conclusione.

Ma prima, mi preme fare una piccola precisazione: articoli come questo analizzano determinati aspetti che caratterizzano personaggi molto differenti fra loro tratti da opere molto differenti fra loro semplicemente per dare vita a un confronto che, chiaramente, tutto è fuorché oggettivo. Insomma, si tratta di speculazioni intriganti che portano a una riflessione atta anche a stimolare un dialogo e un confronto fra diverse posizioni, non di dogmi. 

E ora bando alle ciance, e scopriamo insieme in che modo Sailor Moon potrebbe sconfiggere Goku in un ipotetico scontro fra questi due emblematici personaggi.

4USAGI, LA DISTRUTTRICE DI MONDI

telegram_promo_mangaforever_3

Usagi è un normale essere umano dalla forza fisica estremamente limitata: insomma, perfino uno come Mr. Satan è più forte di lei. Tuttavia, quando si trasforma in Sailor Moon assume la capacità di distruggere interi pianeti.

Wiseman, il principale antagonista del secondo arco del manga di Sailor Moon, è un pianeta senziente, un po’ come Ego il Pianeta Vivente dell’Universo Marvel, con in più la capacità di creare fratture nel tempo e nello spazio e di sradicare interi mondi dalla nostra realtà con la sua aura. Bene, Usagi e sua figlia Chibiusa sono riuscite nella straordinaria impresa di far saltare in aria l’intero pianeta, e questo prima che Usagi acquisisse la capacità di diventare Super Sailor Moon o la sua forma più forte, Eternal Sailor Moon: queste trasformazioni moltiplicano le sue abilità magiche, permettendole perfino di combattere minacce come Pharaoh 90, una entità extradimensionale di natura quasi Lovecraftiana.

Nell’arco narrativo finale della serie, Eternal Sailor Moon combatte Sailor Galaxia, l’ultima, grande antagonista di Sailor Moon, che possedeva il Cristallo di Zaffiro, un contrappeso al Cristallo d’Argento posseduto dalla nostra Usagi che è abbastanza potente da devastare intere galassie. La battaglia finale di Sailor Moon si combatte proprio contro Sailor Galaxia, che ha perfino la capacità di estinguere tutta la vita presente nell’intero universo, e Galaxia, francamente, si avvicina molto di più al raggiungimento di questo scopo rispetto a qualsiasi villain presente in Dragon Ball Z.

3 Commenti

  1. E se non lo sapete: One Piece stampede è al cinema!!! Cliccarci p non scomparirà mai, non dimentichiamo anche i continui refresh della pagina mentre leggiamo, altrimenti non compriamo l’anti rughe.

  2. So che i calcoli non sono attendibili al 100%, ma c’è gente che ha calcolato la gravitàcon acciaio terrestre: circa 300.000 volte la nostra! E quella di Rubeus era un’astronave futuristica, quindi era sicuramente superiore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui