L’epico crossover dell’Arrowverse di quest’anno, Crisi sulle Terre Infinite, ospiterà una grandissima quantità di personaggi, tra volti noti, omaggi al mondo DC Comics e new entry: in quest’ultima categoria, almeno per quanto riguarda la sua apparizione su The CW, potremmo inserire anche Lucifer, interpretato da Tom Ellis. Stando a quanto riportato dal Canadagraphs infatti, l’attore sarebbe stato avvistato sul set nei panni del personaggio, in una scena insieme a David Ramsey (Diggle), Katherine McNamara (Mia Smoak) e Matt Ryan (Constantine):

A  sorprendere tutti gli appassionati, oltre ovviamente alla presenza di Lucifer, è il contesto nel quale è stato avvistato: la presenza di Mia Smoak (fino ad ora vista in Arrow solo nelle narrazioni del futuro) insieme a Diggle e Constantine apre a scenari che entusiasmano e incuriosiscono i fan.

Una vera e propria new entry sarà invece Osric Chau, conosciuto per il ruolo di Kevin Tran in un’altra serie The CW, Supernatural, che è stato scelto per interpretare Ryan Choi nel prossimo maxi-crossver dell’Arrowverse Crisi sulle Terre Infinite. Il personaggio viene descritto come un “professore di fisica alla Ivy Tow University” la cui vita apparentemente normale cambia radicalmente quando “scopre di avere un ruolo chiave da svolgere” nella prossima crisi. La descrizione richiama alla storia fumettistica di Choi, creato da Gail Simone e Grant Morrison e quinto personaggio a vestire i panni di Atom. Choi è già stato citato nell’Arrowverse, anche nell’ultima stagione di The Flash dove gli è stata attribuita la creazione, nel futuro, dell’anello e del costume di Barry Allen. Dato l’abbandono di Brandon Routh a Legends of Tomorrow (lascerà la serie a metà quinta stagione) sarà interessante vedere se Choi prenderà il suo posto come Atom nelle Leggende.

Tra le speciali presenze anche quella di Tom Welling nei panni del Superman, ruolo che riprenderà dopo Smallville così come  Erica Durance, pronta a rivestire i panni di Lois Lane. All’evento potrebbe prendere parte anche Lynda Carter, indimenticabile Wonder Woman nella serie degli anni ’70. Kevin Conroy presterà invece finalmente anche il volto a Batman nel maxi-crossover: viste le altre presenze (Burt Ward, che ha interpretato Robin nella serie TV degli anni ’60 di Batman e Brandon Routh, nella veste sia di Ray Palmer  sia di Superman, a 13 anni dalla sua interpretazione come Clark Kent in Superman Returns) Crisi sulle Terre Infinite avrà modo inoltre di riportare, forse, personaggi precedentemente scomparsi o usciti definitivamente dalle varie serie, nonché di collegare ufficialmente Black Lightning (altra serie DC targata The CW, ma fino ad ora fuori dall’universo condiviso) con le altre serie dell’Arrowverse.

Crisi sulle Terre Infinite si preannuncia un evento mai visto prima nell’universo condiviso The CW/DC, e vista l’importanza potrebbe portare delle conseguenze rilevanti anche fuori dallo svolgimento dell’evento, in particolare per Oliver Queen (con Arrow che si appresta a concludersi con l’ottava stagione) ma anche, ad esempio, per il futuro di Barry Allen (come si può leggere qui).

Queste le date del crossover:

  • Supergirl – Domenica, 8 dicembre
  • Batwoman – Lunedì, 9 dicembre
  • The Flash – Martedì, 10 dicembre
  • Arrow – martedì, 14 gennaio 2020
  • Legends of Tomorrow – martedì, 14 gennaio 2020
telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui