Treviso Comic Book Festival: tutti i vincitori del premio Boscarato

0

Durante la mattinata dell’ultimo giorno del festival trevigiano, si sono tenute le premiazioni dedicate a Carlo Boscarato. Qui di seguito troverete i vincitori delle varie categorie, tra cui sono comparsi alcuni ex aequo:

MIGLIOR FUMETTO ITALIANO: Iron Kobra di Akab e Officina Infernale (Eris Edizioni)

MIGLIOR FUMETTO STRANIERO: La mia prima volta di Kabi Nagata (J-Pop)

MIGLIOR AUTORE/AUTRICE STRANIERO/A: Jen Wang con Il principe e la sarta (Bao Publishing)

MIGLIOR DISEGNATORE/DISEGNATRICE ITALIANO/A: Matteo Cremona con Mister No Revolution

MIGLIOR SCENEGGIATORE/SCENEGGIATRICE ITALIANO/A: Lorenzo Palloni con La lupa, Instantly Elsewhere)

MIGLIOR AUTORE/AUTRICE UNICO/A: Paolo Bacilieri con Tramezzino (Canicola) ed Ettore Fernanda (Coconino-Fandango)

MIGLIOR REALTÀ EDITORIALE ITALIANA: Hollow Press

AUTORE/AUTRICE RIVELAZIONE “PREMIO CECCHETTO”: Zuzu con Cheese Coconino Press) e Fumettibrutti  con Romanzo Esplicito (Feltrinelli Comics)

MIGLIOR AUTORE/AUTRICE DI COPERTINA: Emiliano Mammucari con Mister No: Revolution (Sergio Bonelli Editore)

MIGLIOR COLORISTA: Giovanna Niro con Mister No: Revolution

MIGLIOR FUMETTO WEB: I Gallagher di Tommaso Vitiello, Geziosi Prevanni e Michele Monte

MIGLIOR FUMETTO PER BAMBINI/RAGAZZI: Tosca dei Boschi di Teresa Radice e Stefano Turconi (Bao Publishing) e Daisy di Lorenza di Sepio e Marco Barretta (Tunuè)

MIGLIOR AUTOPRODUZIONE: Pelo Magazine

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui