Il regista di Star Wars: The Rise of Skywalker, J.J. Abrams, ha confessato che avrebbe realizzato Star Wars: Gli ultimi Jedi in modo diverso da Rian Johnson. Abrams si è unito al franchise di Star Wars diversi anni fa per dirigere Star Wars: Il risveglio della Forza, che pensava sarebbe stato il suo unico film della Saga. Poi Lucasfilm ha assunto Johnson per scrivere e dirigere il sequel e portare la storia di Abrams verso direzioni inaspettate.

Dati i molti lati ancora da svelare nel film di J.J. Abrams, gli spettatori avevano molte domande cui speravano di ricevere una risposta ne Gli ultimi Jedi: i genitori di Rey, il retroscena di Snoke, i Cavalieri di Ren… tutte pedine che Johnson ha sovvertito.

Ora che Abrams sta tornando con The Rise of Skywalker, ha affrontato il diverso percorso su cui Johnson ha lanciato la trilogia in un’intervista con Empire. Ammette che Gli ultimi Jedi ha preso direzioni che non avrebbe voluto. Ma Abrams non si è avvicinato a The Rise of Skywalker come se dovesse sistemare la storia.

“Non mi sono mai messo nella condizione di riparare qualcosa. Se avessi fatto l’VIII, avrei fatto le cose diversamente, proprio come Rian avrebbe fatto le cose diversamente se avesse fatto il VII. Ma avendo lavorato in serie televisive, ero abituato a creare storie e personaggi che poi erano gestiti da altre persone. Se sei disposto ad abbandonare ciò che hai creato e ritieni che sia in mani affidabili, devi accettare che alcune delle decisioni prese non saranno le stesse che avresti preso. E, se torni, devi onorare ciò che è stato fatto”.

Una delle più grandi domande dei fan di Star Wars è se Abrams tenterà di riconciliare alcuni aspetti de Gli ultimi Jedi per adattarli ai piani che aveva in precedenza. Del resto anche Rian ha detto che non gli importerà se The Rise of Skywalker rielaborerà il suo film. La buona notizia è che nulla nell’episodio VIII contraddice quanto visto nel precedente. E le soluzioni di Abrams potrebbero essere intriganti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui