Call of Duty: Modern Warfare e la controversa esclusiva per PS4

Come in molti sapranno, tra meno di un mese uscirà l'attesissimo Call of Duty: Modern Warfare, che si è mostrato in anteprima qualche giorno fa, e ha già scaldato gli animi dell'intera utenza per una modalità in esclusiva SONY per un anno.

0

Per chi non lo sapesse, Call of Duty: Modern Warfare, celebre videogioco di genere sparatutto in prima persona, sviluppato da Infinity Ward e distribuito da Activision per le piattaforme PlayStation 4, Xbox One e PC, uscirà il prossimo 25 ottobre 2019.

Il nodo della controversia riguardo al gioco c’è stato durante lo State of Play, con un annuncio che ha fatto storcere il naso a molti. Infatti il nuovo capitolo del celebre franchise avrà una modalità che sarà esclusiva Play Station 4 per un anno anno intero. Questo è il famoso vantaggio al Day 1, che si era preannunciato qualche tempo fa, riservato agli utenti Sony.

L’annuncio di questa Special Ops Survival Mode, che per PC e Xbox One sarà invece disponibile soltanto dall’ottobre del 2020, ha generato inevitabilmente molte lamentele nella community.

Activision ha assicurato che questa modalità è soltanto l’1% della totalità del gioco, mentre per quanto riguarda le nuove mappe e modalità multiplayer, come per tutto il resto, verrà pubblicato simultaneamente su tutte le piattaforme. Una dichiarazione che sembra quasi una toppa peggio del buco da parte del publisher.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui