Il Sandman di Netflix sarà fedele al fumetto

Neil Gaiman stesso promette che la serie sarà fedele.

0

Da quando è stata annunciata a luglio la notizia che Netflix adatterà in una nuova serie TV un personaggio classico del fumetto americano come Sandman della etichetta Vertigo, l’attesa dei fan è altissima; e, come sempre accade in questi casi, anche la preoccupazione di veder rovinare nel passaggio da un medium all’altro il proprio comic preferito. Il creatore del personaggio, Neil Gaiman, ha tuttavia rassicurato tutti, dicendo che il suo team sta lavorando duramente per portare fedelmente la storia sullo schermo.

In una sessione AMA su Reddit, l’autore di 58 anni non solo ha assicurato ai fan che l’adattamento sarebbe rimasto fedele nello spirito al materiale originale, ma che avrebbe anche seguito correttamente la storia dei fumetti. Il co-sceneggiatore di Wonder Woman Allan Heinberg sarà lo showrunner con la produzione esecutiva affidata a Gaiman e David Goyer.

Ci sono stati innumerevoli tentativi di trasformare i fumetti di Sandman in adattamenti live-action prima, già negli anni ’90, quando iniziò la serie. Di recente Joseph Gordon-Levitt era stato relazionato ad un adattamento cinematografico di New Line Cinema, anche se poi non se ne è fatto più nulla.

Sandman, lo ricordiamo, ha lanciato l’etichetta Vertigo di DC Comics ed ha collezionato 75 numeri totali a partire dal 1989.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui