Astorina, uscite Diabolik ottobre 2019

Tre, come di consueto, gli appuntamenti in edicola con il Re del Terrore.

0

Il mese di ottobre si apre con l’arrivo nelle edicole italiane del Diabolik Inedito numero 10 dell’anno LVIII, “Violenza di classe”, albo con soggetto di Gomboli e Faraci tratto da un’idea di Pistoia, sceneggiatura dello stesso Faraci, disegni di Cerveglieri, Montorio e Merati e copertina di Buffagni. Eva non è certo impreparata ad affrontare episodi di violenza, ma quando questa si manifesta come brutale bullismo persino lei, per un momento, resta spiazzata. Ma solo per un momento. Il volume, previsto per il primo giorno del mese, conta 120 pagine.

Il 10 ottobre sarà la volta dell’albo numero 700 di Diabolik Ristampa, “Settecento gocce di sangue”, con soggetto di Gomboli, sceneggiatura di Faraci, disegni e copertina degli Zaniboni. Un antico tappeto è solo un reperto archeologico. Ma se nella sua trama sono incorporati settecento rubini purissimi, diventa anche di inestimabile valore e potrebbe attirare l’attenzione di Diabolik. Cosa che gli archeologi vorrebbero evitare. Il volume, di 120 pagine, ristampa una storia relativa all’anno XLIV di pubblicazione.

Ultimo appuntamento del mese è quello con Diabolik Swiisss 305, che a partire dal 20 ottobre restituisce al grande pubblico “Nella spirale del delitto”, una storia uscita per la prima volta nell’anno XV di pubblicazione con testi delle sorelle Giussani e disegni di Paludetti e Fiumali. Ermanno Vallè ha perso la memoria; una voragine di cinque anni ha inghiottito i suoi ricordi. E con loro è andato perso anche il nascondiglio dei tesori di famiglia… ma Diabolik è deciso a far riaffiorare quelle memorie.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui