Watchmen: la serie può essere vista come un sequel

Lindelof spiega la tipologia della nuova serie HBO.

0

In una recente intervista alla rivista Entertainment Weekly, Damon Lindelof ha parlato della nuova serie HBO, Watchmen, dichiarando come possa essere considerata più un sequel che un reboot.

“La nuova serie può essere sicuramente etichettata come un sequel e non come un reboot” spiega Lindelof “Non c’è stata nessuna revisione degli eventi che hanno segnato questo mondo, ma possiamo spostarci tra le crepe che si trovano tra questi e creare nuove storie. Ci siamo assicurati che il primo episodio sembrasse proprio l’inizio di una nuova storia”.

Nel cast Jeremy Irons, Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman), Tom Mison (Sleepy Hollow), Frances Fisher (Titanic), Jacob Ming-Trent (Superfly), Don Johnson, Regina King, Tim Blake Nelson, Louis Gossett Jr., Adelaide Clemens e Andrew Howard. La serie arriverà su Sky Atlantic nella versione in lingua originale sottotitolata 24 ore dopo la messa in onda su HBO (20 ottobre), salvo poi andare in onda una settimana dopo l’episodio in italiano.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui