One Piece Stampede - Il Film

Bonelli, uscite della settimana 16-22 settembre 2019

Sei gli appuntamenti in edicola con la casa editrice milanese.

In una realtà ormai folle, le risposte hanno più di una dimensione, come risulterà evidente dall’uscita numero 4 della serie mensile Darwin, “Di aquile, cigni e corvi. In uscita il 17 settembre, ha soggetto e sceneggiatura di Michele Masiero, disegni e copertina di Luigi Piccatto, Renato Riccio e Matteo Santaniello. Un’aquila apre i confini del nostro mondo a una nuova realtà. Un cigno decide il corso di una vita in bilico. Un corvo porta la storia ad un punto di svolta. Qualcuno cerca di sopravvivere, qualcuno riscopre se stesso e qualcuno fa i conti con una violenza inimmaginabile.

One Piece Stampede Il Film

La giustizia dei pard in una terra di confine è protagonista dell’uscita numero 10 della collana semestrale Tex Romanzi a fumetti, intitolata “A sud di Nogales” e disponibile dal 18 del mese. Un classico firmato Gianluigi Bonelli e Giovanni Ticci ritorna dunque in un volume cartonato di 80 pagine, in grande formato e tutto a colori. Nei pressi del confine messicano, Tex si imbatte in Slade, trafficante senza scrupoli che rifila agli Apaches un ignobile liquore torcibudella. Le colt dei quattro pard non tarderanno a far sentire la loro voce e il piombo caldo inizierà a riempire l’aria dei territori “a sud di Nogales”. L’albo ha soggetto e sceneggiatura di Gianluigi Bonelli, disegni e copertina di Giovanni Ticci e colori di GFB Comics.

Nella città schiavista di Saint Louis, la rete si stringe intorno al giovane avvocato Lincoln nell’albo numero 11 di Tex Willer. Mentre Tex si infiltra tra i congiurati nell’elegante casa del misterioso mister Mason, l’agente Pinkerton Kate Warne, travestita da anziana zitella, indaga sullo strano comportamento del segretario di Lincoln. Ma la sua pista la porta a imbattersi nelle arti ipnotiche di Mefisto. E Tex, circondato dagli uomini armati di Mason, rischia di essere smascherato. Il mensile, intitolato “I cospiratori di Saint Louis”, è atteso in edicola dal 19 settembre con le firme di Mauro Boselli (testi), Roberto De Angelis (disegni) e Maurizio Dotti (copertina).

Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui

Quale sordida realtà si cela dietro quello che, apparentemente, sembrerebbe solo un delitto a sfondo sessuale? La risposta in “Un mondo di bambole”, albo numero 340 della serie mensile Nathan Never, attesa in edicola giovedì 19 settembre con soggetto e sceneggiatura di Piero Fissore, disegni di Melissa Zanella e copertina di Sergio Giardo. Di notte, in una villetta di un quartiere residenziale della Città Est, la giovane Esther fugge dopo aver ucciso a colpi di mannaia Mario Vargas, al termine di una serata di sesso estremo. Il giorno seguente, i soci di Vargas, preoccupati per le conseguenze che uno scandalo potrebbe avere sui loro affari, si rivolgono all’Agenzia Alfa, insistendo sulla riservatezza delle indagini. Nathan e Legs iniziano così a battere le strade alla ricerca della donna, senza sospettare che qualcun altro stia cercando di riappropriarsi della propria “bambola”.

Tornano le storie brevi della serie “I racconti di Darkwood” in Maxi Zagor 37. Il quadrimestrale è in uscita il 20 del mese con copertina di Alessandro Piccinelli e offre ai lettori: “I tamburi della foresta” (Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini; Disegni: Stefano Voltolini), “Il lupo e la luna” (Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini; Disegni: Val Romeo), “Eden’s Falls” (Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Eccher; Disegni: Max Bertolini), “Le ali nere” (Soggetto e sceneggiatura: Francesco Testi; Disegni: Marco Torricelli), “L’uomo con la stella” (Soggetto e sceneggiatura: Mirko Perniola; Disegni: Sal Velluto) e “I quattro assassini” (Soggetto e sceneggiatura: Roberto Altariva; Disegni: Luca Pozza, Luca Corda). Questa volta è lo Spirito con la Scure in persona a narrare cinque episodi del proprio passato, a beneficio di un ascoltatore d’eccezione: James Fenimore Cooper, lo scrittore de “L’ultimo dei Mohicani”! Zagor e Fenimore Cooper si trovano infatti a dover trascorrere una notte insonne a bordo di un treno bloccato nella neve, sul ciglio di un ponte crollato, mentre attorno ai vagoni si muovono le ombre minacciose di chi ha cercato di far precipitare il convoglio, senza riuscirci visto che l’eroe dalla casacca rossa è riuscito a fermarlo. Mentre le storie raccontate dallo Spirito con la Scure si succedono, si susseguono anche gli attacchi dei misteriosi assalitori e si dipanano le indagini con cui Zagor cerca di scoprire chi siano e perché abbiano agito.

Unico l’appuntamento settimanale con le ristampe: il 17 settembre arriva in edicola “Il ritmo nel sangue”, albo numero 11 della serie mensile Julia. I casi archiviati. Sono solo dei ragazzi, ma sono anche criminali crudeli e spietati, tanto da uccidere per procurarsi denaro… Usano la violenza per affermare la propria identità e supremazia e hanno già sterminato un’intera famiglia! Julia è sulla scena del delitto: sa che servono sensibilità e capacità di immedesimazione con le vittime e con i carnefici per cogliere quel dettaglio apparentemente irrilevante che può portare alla soluzione del caso. L’albo ha soggetto di Giancarlo Berardi e sceneggiatura dello stesso Berardi con la collaborazione di Lorenzo Calza, disegni di Thomas Campi e Roberto Zaghi e copertina di Marco Soldi.

Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui
Loading...

COMMENTA IL POST