Jason Momoa intrappolato in ascensore con birra e M&M’s

Pubblicato il 7 Settembre 2019 alle 21:00

Aquaman alla fine ha incontrato un nemico che non poteva battere: un ascensore rotto; mentre cercava di andare nella sua camera d’albergo in Canada, infatti, Momoa e i suoi amici sono rimasti bloccati…

Passare due ore in ascensore non è stato affatto divertente per Jason Momoa, 40 anni, i suoi amici e il suo cane, Rama, all’interno dell’Hermitage Hotel a Vancouver, in Canada, lunedì 26 agosto, stando a quanto riferito da Entertainment Tonight Canada. Jason ha documentato il “calvario” nelle sue storie su Instagram: “In questo momento, siamo bloccati su un ascensore. I vigili del fuoco non vogliono davvero presentarsi”, ha detto, mentre alcuni dei suoi amici (tra cui Florian “Big Nasty” Munteanu e Yamira Guevara-Prip) sono stati presi dal panico per la fame.

Avevano una buona ragione per essere preoccupati. Tutto quello che avevano in realtà era una busta aperta di M&M’s e un paio di lattine di birra. Mentre gli umani non sapevano che fare (la discussione su “chi mangiamo per primo” è nata quasi subito), il cane si è limitato a sdraiarsi e a fare un pisolino. Alla fine è la squadra di stunt di Jason ad aver liberato i ragazzi dall’ascensore, ma non prima che ci fossero danni collaterali.

Jason ha rivelato che ha cercato di fare come in Die Hard e arrampicarsi sopra la cabina dell’ascensore. Ovviamente, non ha funzionato. Tutto ciò che è riuscito a fare è stato rompere una delle piastrelle del soffitto della cabina.

È stata una bella avventura per l’eroe dei mari, che ha imparato che esserlo sullo schermo non significa esserlo anche fuori.

Articoli Correlati

La serie live action basata su Resident Evil arriverà prossimamente su Netflix come vi abbiamo riportato in più occasioni. La...

01/12/2021 •

14:30

Il primo volume dell’apprezzata serie manga Komi Can’t Communicate di Tomohito Oda godrà di una cover variant esclusiva...

01/12/2021 •

14:01

Le uscite manga Flashbook Edizioni di metà Dicembre 2021 sono state confermate dall’editore attraverso la pagine Facebook...

01/12/2021 •

11:03