One Piece raggiunge i 900 episodi

Con l'episodio di domenica 1° settembre 2019 la serie animata di One Piece ha raggiunto i 900 episodi settimanali trasmessi. La messa in onda procede ininterrottamente dal 1999 e quest'anno la serie ha compiuto 20 anni.

0

Ogni domenica mattina è sacra per gli appassionati anime di tutto il mondo dal momento che, dal lontano 1999, Fuji TV trasmette in Giappone (con la produzione di Toei Animation) la serie animata di One Piece, ispirata al manga omonimo scritto e disegnato da Eiichiro Oda su Weekly Shonen Jump, senza alcuna interruzione di messa in onda alcuna.

La serie animata non si è fermata neanche un attimo da quando ha avuto inizio e questo ha fatto in modo che gli episodi settimanali creassero una grande ed infinita striscia di divertimento, di avventure e di emozioni tra gli appassionati… una striscia che questa domenica, 1° settembre 2019, ha toccato il numero 900. Esatto, proprio questa domenica la serie animata di One Piece ha raggiunto i 900 episodi dopo un cammino settimanale senza interruzioni (teniamo a sottolinearlo).

One Piece ne ha raggiunti di record e ora ne porta in bacheca un altro, non a caso proprio nell’anno in cui la serie animata compie 20 anni dalla prima messa in onda in Giappone.

Tantissimi gli archi narrativi, creati in origine dall’instancabile mente di Eiichiro Oda nel suo manga, così come tante sono le scene memorabili, i combattimenti e i misteri ancora da risolvere.

Con questi 900 episodi non solo abbiamo visto l’opera di One Piece tutto colorato e in continuo movimento, ovvero l’esatto opposto della versione manga, ma ci siamo affezionati ad una vera grande famiglia composta dalle voci (sia giapponesi che italiane) dei personaggi che da così tanto tempo ci accompagnano in quei 20 minuti settimanali. Siamo letteralmente cresciuti con le frasi dei nostri pirati preferiti e cosa incredibile vuole che questi stessi personaggi e queste voci ci staranno accanto ancora nella nostra vita poichè l’opera è davvero ancora lontana dalla sua fine.

Partiti da Romance Dawn, la ciurma di Cappello di Paglia ha toccato isole pericolose e conosciuto personaggi fenomenali e formidabili che per sempre rimarranno nei ricordi dei lettori e degli spettatori. Con avvedutezza, Eiichiro Oda, all’abbandono di ogni isola, ci lascia un pezzetto di ancora della Thousand Sunny per far si che nulla venga dimenticato e questo lo possiamo facilmente ricollegare al motivo per il quale l’autore preferisce non porre fine alle vite dei suoi personaggi (sia buoni che malvagi).

La serie animata non solo vanta ben 14 film animati (l’ultimo uscito in Giappone il 9 agosto – “One Piece: Stampede”), ma vanta anche il tasso di episodi riempitivi più bassi mai registrati in una longeva serie animata a cadenza settimanale. Toei Animation sta conducendo un grande lavoro in tal senso dedicando episodi speciali o non tratti dal manga solo in sporadiche situazioni particolari così da mantenere saldo il gap con il manga che oscilla solo di un anno senza sacrificare troppo la qualità (attualmente la serie animata sta trasponendo l’arco narrativo a cui Oda sta lavorando con la sua matita, ovvero la storia di Wano Country).

Novecento episodi di pura adrenalina e che restano lì fermi, nella storia e nei nostri archivi della mente. Gli appassionati più accaniti possono riguardarli, mentre coloro che hanno coraggio e vogliono imbarcarsi con sangue, sudore e lacrime in questa grande avventura sono sempre i benvenuti. E non vogliamo che fraintendiate. Il numero 900 non è un punto di arrivo, ma un trampolino verso altri record che inevitabilmente poi, a mano a mano, porteranno alla vera conclusione che segnerà la fine di una grande era.

Per il momento,

Congratulazioni, ONE PIECE.

TO BE CONTINUED.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui