Federico Bertolucci Romics d’Oro XXVI edizione

L'autore premiato durante la prossima edizione di Romics.

0

Sarà Federico Bertolucci un altro dei Romics d’Oro della XXVI edizione della rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i videogames, il cinema e l’intrattenimento: nel corso della sua carriera, l’autore ha lavorato su titoli Disney come Topolino e W.i.t.c.h. Magazine, mentre nel 2007 realizza  Richard Coeur de Lion per il mercato francese, in coppia con lo sceneggiatore Frédéric Brrémaud, un sodalizio che durerà nel tempo.

Proprio insieme a Brrémaud crea la serie Love, pubblicata con successo in Francia, Stati Uniti e molti altri paesi, il cui punto di forza è la minuziosa accuratezza della rappresentazione degli animali, ottenuta grazie alla passione per il disegno di questi soggetti e a una costante documentazione. Ed è proprio per Love, che nel 2016 e nel 2017 Bertolucci è ben tre volte fra i nominati (due volte come Best Painter/Multimedia Artist, una per la Best U.S. Edition of International Material) agli Eisner Award. Recentemente, sempre con Brrémaud, ha presentato Brindille, avventurosa fiaba per lettori di tutte le età edita in Italia da saldaPress.

Il personaggio di Brindille (di cui verrà presentato il confanetto) sarà protagonista a Romics della mostra dedicata a Bertolucci: un percorso espositivo focalizzato sull’ultimo capolavoro dei due autori, uno stupendo racconto, vibrante di colori, bellezza e contrasti, per lettori di tutte le età.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui