Anche se tutta l’attenzione è ora rivolta sul prossimo capitolo di IT, il successo dei due film ha permesso al regista Andy Muschietti di poter scegliere su cosa lavorare; e il regista ha ora confermato a Fandango che dirigerà un film DC basato su Flash, con Ezra Miller, che riprenderà il ruolo in cui lo abbiamo già visto in Justice League del 2017.

Durante una recente intervista per l’uscita del capitolo due di IT, Nikki Novak, corrispondente di Fandango, ha chiesto a Muschietti se Flash sarebbe stato il suo prossimo progetto: “Sì”, ha risposto con un sorriso.

Quando l’intervistatrice si è spinta a chiedere se il film conterrà elementi horror simili ai film di IT, Muschietti sembra averla smentita: “Horror? Non credo. Ciò che mi ha affascinato di Flash è il dramma umano in esso contenuto”, ha detto. “I sentimenti e le emozioni umane che recitano nel drama. Sarà anche divertente. Non posso promettere che ci sarà qualche elemento horror, davvero, ma è una bellissima storia umana”.

Non si sa molto del film in questo momento, tranne che Ezra Miller è destinato a tornare al ruolo. Al momento non ci sono date di uscita o tempi di produzione e al Comic-Con Muschietti aveva detto a Fandango che voleva prendersi un po’ di tempo dopo il secondo capitolo di IT prima di tuffarsi nel prossimo progetto. Il tanto atteso film di Flash entrerà finalmente in produzione il prossimo anno per una potenziale uscita nel 2021? Vedremo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui