Spider-Man: Tom Holland e Kevin Feige parlano della rottura con Sony

Pubblicato il 25 Agosto 2019 alle 13:00

Dopo giorni di speculazioni e campagne sui social media, l’attore di Spider-Man Tom Holland ha detto la sua sulla divisione tra Disney e Sony Pictures che ha portato il suo personaggio fuori dal Marvel Cinematic Universe. E l’attore sembra aver accettato questa nuova era per il suo eroe.

Holland ha parlato con Entertainment Weekly del suo futuro dopo Spider-Man: Far From Home, e ha confermato che continuerà a interpretare Peter Parker per il prossimo futuro:

“Fondamentalmente, abbiamo girato cinque grandi film”, ha spiegato Holland. “Sono stati cinque anni fantastici… Chi sa cosa riserva il futuro? Ma tutto quello che so è che continuerò a interpretare Spider-Man… Il futuro di Spider-Man sarà diverso, ma sarà altrettanto fantastico e sorprendente, e troveremo nuovi modi per renderlo ancora più bello”.

Questa è la prima conferma che Holland continuerà a essere Spider-Man sul grande schermo, almeno fino a quando la Sony non deciderà di voler ricominciare da capo se decide di (ri)percorrere quella strada. Lo studio ha chiarito che hanno molti strumenti diversi a disposizione per esplorare il mondo dell’eroe, e le due precedenti serie di film hanno chiarito che il personaggio può sopravvivere anche in un universo “limitato”.

Holland ha anche affrontato la questione alla presentazione del panel Walt Disney Studios per il nuovo film Pixar Onward durante il D23 Expo:

“Ascoltate, è stata una settimana folle, ma voglio che voi sappiate, sono grato dal profondo del mio cuore e vi amo 3000”, ha detto Holland al vasto pubblico nella Hall del D23.

Holland aveva in precedenza riferito che non avrebbe potuto fare un film con Venom, in quanto non era parte del MCU; ora forse potrà…

Intanto Kevin Feige ha detto sempre a EW:

“Provo gratitudine e gioia per Spider-Man”, ha spiegato Feige a Entertainment Weekly. “Abbiamo realizzato cinque film all’interno del MCU con Spider-Man: due film indipendenti e tre con gli Avengers. Era un sogno che non avrei mai pensato che potesse succedere. Non è mai stato pensato per durare per sempre. Sapevamo che c’era un tempo limitato in cui saremmo stati in grado di fare questo, e abbiamo raccontato la storia che volevamo raccontare, e ne sarò sempre grato”.

Articoli Correlati

La serie anime che adatta il seinen manga storico Kingdom – La Guerra dei 500 anni di Yasuhisa Hara proseguirà con la...

17/10/2021 •

18:37

HBO Max ha annunciato che sia Titans sia Doom Patrol proseguiranno con le rispettive stagioni 4. L’annuncio arriva dal DC...

17/10/2021 •

14:21

Tutte le uscite Marvel, Panini Comics e Disney del 21 ottobre, direttamente dal sito Panini; tutte le novità della casa...

17/10/2021 •

12:00