Oggi, durante la presentazione Disney Pictures al D23, Lucasfilm ha rivelato un nuovo poster per Star Wars: The Rise of Skywalker. Il poster mostra i due protagonisti della trilogia sequel, Rey (Daisy Ridley) e Kylo Ren (Adam Driver), che duellano con spade laser su una scogliera mentre l’Imperatore Palpatine, Darth Sidious (Ian McDiarmid), li guarda dall’alto. Il ritorno di Palpatine porta la saga di Skywalker al punto di partenza nel suo ultimo capitolo, mettendo nuovamente i due lati della Forza l’uno contro l’altro.

Star Wars: The Rise of Skywalker metterà fine alla trilogia sequel di Star Wars e fungerà da capitolo finale della saga degli Skywalker. Il film vede il regista di Star Wars: Il risveglio della Forza, JJ Abrams, tornare alla regia dopo il lavoro di Rian Johnson su Star Wars: Gli ultimi Jedi. Il film di Johnson si è rivelato divisivo perché ha scelto di non riprendere le trame del film precedente indirizzandole nelle direzioni più ovvie, anche per quanto riguarda il mistero dei genitori di Rey. Johnson ha detto che gli va bene che Abrams faccia cose simili con la storia de Gli ultimi Jedi, e in effetti, in un certo senso, spera che lo faccia.

“Ho avuto un paio di conversazioni con [Abrams] ma in realtà voglio divertirmi e sedermi il giorno di debutto con i popcorn e vedere come andrà a finire. Non vedo l’ora”, ha detto Johnson al CinemaCon.

Online è anche trapelato il trailer mostrato al D23

Ecco alcune immagini estrapolate:

Inoltre al panel è stata mostrata l’immagine di Rey con la spada laser rossa a doppia lama; Rey che brandisce un’arma che è comunemente associata ai Sith lascia dubbi sulle sue intenzioni. Per non parlare del fatto che si tratta di una doppia lama che fa venire subito in mente Darth Maul, l’unico personaggio mai visto nei film ad usare un’arma del genere.

Quando la saga di Skywalker si concluderà alla fine di quest’anno con l’uscita di Star Wars: The Rise of Skywalker il tutto sarà un po’ agrodolce in quanto la fine arriverà senza Carrie Fisher, che è deceduta nel dicembre 2016. Tuttavia, l’attrice di Leia sarà ancora una parte importante del film. Secondo il regista J.J. Abrams, Leia rimane una parte importante di The Rise of Skywalker grazie ai filmati precedenti dell’episodio VII.

Parlando sabato alla D23 Expo, Abrams ha definito Leia il “cuore della storia” e ha spiegato che le riprese inutilizzate de Il risveglio della Forza verranno utilizzate in un modo nuovo per rendere Fisher una parte importante della storia.

“Certo, non possiamo parlare del cast senza parlare di Carrie Fisher”, ha detto Abrams. “Il personaggio di Leia è davvero il cuore di questa storia. Ci siamo resi conto che non avremmo potuto raccontare questa storia senza Leia. Avevamo filmati dell’episodio VII in modo che potessimo usarli in un modo nuovo. Quindi, siamo stati in grado di usare Carrie in un nuovo modo”.

Abrams ha anche rivelato che, in un certo senso, Fisher sapeva che avrebbe “lavorato” di nuovo con lui, grazie a qualcosa che ha scritto nel suo ultimo libro, The Princess Diarist.

“Sono tornato e ho guardato il suo ultimo libro, The Princess Diarist, dove aveva scritto “e un ringraziamento speciale a JJ Abrams per avermi sopportato due volte”. Ora, non avevo mai lavorato con lei prima de Il risveglio della Forza e non avevo ancora l’incarico per questo. Ora, era una cosa classica di Carrie fare qualcosa del genere e non potevamo essere più entusiasti di vederla nel finale come Leia”.

Keri Russell interpreterà invece la “mascalzona” Zorri Bliss in Star Wars: The Rise of Skywalker. Poco altro è stato rivelato sul nuovo personaggio, ma sappiamo che è una “vecchia amica” di Poe Dameron, il pilota della Resistenza interpretato da Oscar Isaac. Che cosa significhi esattamente e come Zorri entrerà negli eventi dell’ultimo film della saga di Skywalker resta da vedere.

Star Wars: Episodio IX è interpretato da Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd, Naomi Ackie, Richard E. Grant, Keri Russell, Mark Hamill, Anthony Daniels, Billy Dee Williams e Carrie Fisher.

Star Wars: Episodio IX debutterà nelle sale il 20 dicembre.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui