Go Nagai Robot

Spider-Man: Sony acquisisce lo sviluppatore Insomniac Games

Il developer già da tempo lavorava in esclusiva con Sony.

Insomniac Games, conosciuta in precedenza per la celeberrima e divertentissima saga di Ratchet and Clank, è salita ulteriormente alla ribalta lo scorso anno grazie alla pubblicazione di un altro videogioco distribuito in esclusiva per PS4, ovvero l’acclamatissimo Marvel’s Spider-Man, del quale potete trovare qui la nostra recensione.

Go Nagai Robot

Ora, dopo ben 20 anni di collaborazione, Sony Interactive Entertainment Worldwide Studio sta acquisendo il developer Insomniac Games. L’annuncio è stato fatto soltanto ieri, anche se i dettagli di questa transazione non sono ancora stati resi noti. Il fondatore e CEO di Insomniac Games, Ted Price, ha dichiarato:

Entrare a far parte della famiglia WWS dà a Insomniac Games opportunità ancora maggiori di raggiungere la visione del nostro studio di creare impressioni positive e durature nelle vite delle persone“, aggiungendo inoltre quanto segue: “Abbiamo avuto un rapporto speciale con PlayStation praticamente sin dall’inizio“.

Price continuerà a gestire Insomniac anche dopo questa acquisizione. Nel descrivere lo studio acquisito più di recente da Sony, Shawn Layden, presidente della Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios, ha dichiarato che “l’eredità dello storytelling e del gameplay migliori della categoria (di Insomniac Games) non hanno eguali“. Il presidente ha proseguito spiegando che l’acquisizione “ribadisce il nostro impegno nello sviluppo di esperienze di gioco di livello mondiale che si possono trovare solo sulla piattaforma PlayStation“.

Marvel’s Spider-Man ha ricevuto elogi diffusi sia dalla critica che dai giocatori. A partire da luglio 2019, il gioco ha venduto oltre 13 milioni di copie in tutto il mondo; da allora sono state rilasciate tre espansioni DLC, che sembrano preannunciare un sequel, il quale, però, non è stato ancora annunciato.

COMMENTA IL POST